IN VIRGILIO

Milan, ora può partire il mercato: nel mirino Cerci, Lavezzi e Belfodil

Praticamente fatta per Poli. L'ordine di Berlusconi è lavorare sull'attacco.

Archiviata con la cena di Arcore la lunga telenovela riguardante Massimiliano Allegri, il Milan può finalmente pensare concretamente al mercato che dovrà rinforzare la squadra in vista della stagione 2013/2014, come espressamente chiesto dal tecnico livornese che ha anteposto le garanzie tecniche a quelle economiche e di prolungamento di contratto. Serve almeno un rinforzo di qualità per reparto, ma l'ordine presidenziale di tornare ad inseguire la "grandeur" e il gioco d'attacco fanno sì che il mirino di Galliani e Braida si soffermi giocoforza sul mercato degli attaccanti. Anche perchè Pazzini non sarà pronto prima di novembre e sia Robinho che Boateng potrebbero cambiare aria.
 
FATTA PER POLI - Detto che la richiesta di maggior qualità in mezzo al campo espressa da Allegri ha già portato ad un accordo di massima per il 23enne sampdoriano Andrea Poli, Galliani lavora per un secondo innesto (si parla sempre di Nainggolan o Kucka) e tratta Ogbonna, Civelli e Astori per la difesa. Ma queste trattative restano in stand by finchè non saranno portate a termine le cessioni più importanti (come detto Robinho ed eventualmente Boateng e Flamini, che potrebbero fruttare una quarantina di milioni da reinvestire) e soprattutto lasciano strada in questa fase al lavoro sul reparto avanzato.
 
CERCI O LAVEZZI - Come noto Galliani ha un debole per Alessio Cerci, che si sposerebbe a meraviglia col 4-3-3 di Allegri andando ad affiancare Balotelli ed El Shaarawy. Ma se col Torino si può trattare, la Fiorentina sembra chiudere la porta ad ogni ipotesi rossonera, come chiarito dal ds viola Pradè: "Cerci è un discorso solo fra noi e il Toro, non vedo margini per il Milan". I margini, si sa, potrebbero nascere e crescere se la volontà del giocatore fosse quella di vestire rossonero. In ogni caso via Turati tiene sempre monitorata la pista che porta a Lavezzi, che potrebbe essere più onerosa ma che ha già da ora l'approvazione del giocatore e maggiore disponibilità a trattare da parte del PSG.
 
SPUNTA BELFODIL - E in via Turati si continua a lavorare per portare a Milanello un attaccante centrale, considerato che la convalescenza post operazione al ginocchio di Pazzini terrà fermo il bomber ex interista fino a ottobre. In questo senso Braida ha fatto un sondaggio col Parma per il 21enne franco-algerino Ishak Belfodil, centravanti in grado di svariare su tutto il fronte d'attacco. Che a Parma non ritengono incedibile.
Pubblicato il 04/06/13 in Sport, Calcio, Calciomercato| TAGS: calciomercato, milan, cerci, lavezzi, belfodil

CERCA IN SPORT
VIDEOSport
Caricamento video in corso...
  • Basket - Playoff – Notte Nba: Wizards e…5 punti | 5 voti | postato da Basketcaffe
  • Montecarlo: Wawrinka trionfa nel derby…17 punti | 19 voti | postato da NetMassimo
  • Quattro partite per la storia: la…16 punti | 18 voti | postato da T_S_N
  • La Juve vola a 90 ma la Roma non molla6 punti | 6 voti | postato da EnzoTedesco
 RSS

Trova nella tua città

PromozioniGUARDA TUTTE »

Categorie consigliateGUARDA TUTTE »

Virgilio Sport su Facebook