IN VIRGILIO

F1: Vettel brucia le McLaren ad Abu Dhabi, le Ferrari in terza fila

Il campione del Mondo in pole davanti a Hamilton e Button. Alonso e Massa partiranno 5° e 6°.

 
Sebastian Vettel ottiene la pole position nel Gran Premio di Abu Dhabi di Formula 1. Il pilota tedesco con 1.38.481 precede di 141 centesimi Lewis Hamilton. Per il campione del Mondo è la pole numero 14 in stagione, eguagliato il record di pole stagionali di Nigel Mansell.
 
Ancora una volta Vettel ha dimostrato un incredibile sangue freddo, riuscendo ad ottenere il miglior tempo e a beffare Hamilton praticamente all'ultimo secondo. Il tedesco raggiunge anche il mitico Juan Manuel Fangio al sesto posto nella classifica all time delle pole position in carriera. Alle spalle di Vettel ed Hamilton si piazza l'altra McLaren di Jenson Button davanti all'altra Red Bull di Mark Webber. Quinto tempo per la Ferrari di Fernando Alonso, staccato però di più di mezzo secondo da Vettel. Alle spalle dello spagnolo il compagno di squadra Felipe Massa. Seguono le due Mercedes con Nico Rosberg settimo e Michael Schumacher che dopo un inizio problematico ottiene l'ottavo posto. Disastro Williams: Pastor Maldonado diciassettesimo perderà dieci posizioni per aver ieri cambiato di nuovo il motore, mentre Rubens Barrichello non ha preso parte alle qualifiche per un problema al motore e partirà dall'ultima posizione in griglia.
 
VETTEL - "Sono felice perchè dopo le prove di ieri non ero molto fiducioso. Oggi pomeriggio però la macchina è andata meglio. Questa è una pista difficile - ha spiegato il tedesco - con le qualifiche che si svolgono in condizioni di caldo di giorno, mentre la corsa è di sera. In qualifica mi sono sentito meglio con le gomme morbide ed è stato difficile fare tutto bene in un unico giro. Un solo errore qui può costare anche un decimo, decimo e mezzo".
 
HAMILTON - "Sono comunque soddisfatto, è stata una bella sessione". Lo ha detto il pilota della McLaren, Lewis Hamilton, ai microfoni della Rai. "Abbiamo fatto notevoli miglioramenti rispetto all'ultima gara e la macchina era ok. L'ultimo giro - ha aggiunto l'inglese - non è stato granchè ed è andata così. Domani però c'è la corsa ed è la giornata più importante".
 
ALONSO - "Un altro quinto posto? E' la posizione che ci aspettavamo, è la nona volta che parto al quinto posto quest'anno". Così un Fernando Alonso quasi rassegnato ai microfoni della Rai al termine delle qualifiche del Gran Premio di Abu Dhabi. "Purtroppo Red Bull e McLaren in qualifica sono più forti di noi. Domani - prosegue Alonso - dobbiamo fare una buona partenza e cercare il podio che è il nostro obiettivo realistico sapendo delle difficoltà che abbiamo". Infine Alonso guarda al futuro: "Il mio alettone nuovo oggi ha lavorato bene e lo abbiamo tenuto. So che Felipe ha avuto problemi e per questo lo hanno cambiato. Magari con due alettoni diversi possiamo avere più dati e imparare di più".
Pubblicato il 12/11/11 in Sport, Formula1| TAGS: formula1, abu dhabi, ferrari
sebastian vettelVAI ALLA FOTOGALLERY Fonte: (La Presse)
CERCA IN SPORT
VIDEOSport
Caricamento video in corso...
  • Altro che Champions, questo Napoli…14 punti | 16 voti | postato da Aquila1769
  • calcio estero: tracollo Real, bene lo…17 punti | 17 voti | postato da T_S_N
  • Che Milan, ragazzi! e che arbitro…. di…2 punti | 2 voti | postato da crozzopizzo
  • Il cambiamento (in positivo) di Allegri…25 punti | 27 voti | postato da T_S_N
 RSS

Trova nella tua città

PromozioniGUARDA TUTTE »

Categorie consigliateGUARDA TUTTE »