IN VIRGILIO

Giochi Olimpici e polemiche: sciatrice libanese in topless. Foto

Sulla rete sono apprse immagini "hot" dell'avvenente Jackie Chamoun

Fonte screenshot da youtube

Scandalo alle Olimpiadi di Sochi: tutta colpa - si fa per dire, ovviamente - di Jackie Chamoun, avvenente sciatrice libanese. proprio durante i Giochi sono infatti uscite su youtube e sul web una serie di immagini che la ritraggono in slip e topless sulla neve.
La 22enne atleta ha subito spiegato la fonte delle immagini "hot":" Vorrei chiarire la situazione a chiunque abbia commentato e condiviseo le foto che sono apparse sulla rete in Libano: sì, ho fatto queste foto per un calendario sciistico austriaco insieme ad altre atlete professioniste tre anni fa - ha scritto la Chamoun dal suo profilo facebook - Le immagini del servizio non sono quelle che circolano ora sul web. I video e le foto che si vedono sono parte del "making of", della preparazione e non erano state fatte perché diventassero pubbliche. In ogni caso, mi voglio scusare con tutti: so che il Libano è un paese conservatore e che queste immagini non riflettono la nostra cultura. Capisco pienamente chiunque mi voglia criticare".
Intanto, però, il ministro dello Sport di Beirut, Faysal Karami, ha chiesto al capo del Comitato olimpico libanese, Jean Hammam, di aprire un'inchiesta su quanto accaduto. Se la Chamou - che peraltro in un'intervista di fine gennaio diceva di non rinnegare ciò che aveva fatto - voleva rendere più popolare lo sci nel suo Paese, si può dire che abbia decisamente centrato il bersaglio

Ti piace Virgilio Sport?