IN VIRGILIO

Roma: Seppi e Pennetta volano ai quarti di finale, Djokovic fatica con Monaco

Nadal travolgente, fuori Murray

Grande soddisfazione per Andreas Seppi che passa i quarti degli Internazionali di Roma superando lo svizzero Stanislas Wawrinka col il punteggio di 6-7 (1), 7-6 (6), 7-6 (6) dopo 3h20' di battaglia.
 
Seppi ha annullato sei match-point, il primo sul 5-6 del tie-break del secondo set, altri due sul 15-40, 4-5 del terzo set (quando ha recuperato da 2-5) e tre nel tie-break del terzo set. E' la prima volta dal 1971, quando il tie-break fu introdotto agli Internazionali d'Italia, che una sfida si chiude con tre tie-break. Seppi sfiderà nei quarti Roger Federer, che ha sconfitto Juan Carlos Ferrero per 6-2, 5-7, 6-1. Ricordiamo che l'ultimo italiano a raggiungere i quarti a Roma è stato Filippo Volandri nel 2007: "Filo" arrivò fino in semifinale battendo peraltro al terzo turno proprio Roger federer e ai quarti Tomas Berdych prima di arrendersi a Fernando Gonzalez.
 
Vittoria pure per fatica per Novak Djokovic nel terzo turno degli Internazionali d'Italia in svolgimento a Roma: il serbo ha sconfitto l'argentino Juan Monaco con il punteggio di 4-6, 6-2, 6-3 in 2h20' di gioco, qualificandosi così per i quarti di finale del Masters 1000 capitolino.
 
Nole ha rimontato da uno svantaggio di un set e un break prima di ritrovare almeno parzialmente il suo tennis contro un avversario che è evidentemente calato alla distanza, essendo al rientro dopo l'infortunio alla caviglia patita a Montecarlo. L'argentino è partito fortissimo, brekkando il serbo nel quinto game, mancando due set-point sul 3-5, servizio del rivale e chiudendo per 6-4 dopo aver cancellato l'unica palla-break concessa nel primo set.
 
Djokovic, furibondo per il tennis mediocre messo in mostra (22 errori, 14 dei quali con il suo colpo migliore, il rovescio, e appena il 47% di prime di servizio), ha spaccato la racchetta per rabbia e per darsi una scossa ma poco dopo s'è ritrovato sotto di un break per 1-2. Fortunatamente per il serbo, qui Monaco è sceso leggermente nel ritmo degli scambi e così Novak ha recuperato subito lo svantaggio e con un parziale di sei giochi a zero ha fatto suo il secondo set per 6-2 e s'è portato sull'1-1 nel terzo.
 
Pur senza esprimersi al top, il serbo s'è procurato una palla-break nel quarto game, non è riuscito a sfruttarla, ma sul 4-3 ha strappato il servizio all'avversario e ha poi chiuso 6-3. Ora il numero uno al mondo è atteso da un altro match decisamente impegnativo contro Jo-Wilfried Tsonga o Juan Martin Del Potro.
 
NADAL TAVOLGENTE, MURRAY KO - Chi non ha invece avuto problemi è stato Rafa Nadal, che ha travolto con un duplice 6-1 Marcel Granollers e affronterà ora il ceco Tomas Berdych, vincitore su Nicolas Almagro per 7-6(3), 6-3. Altra delusione, invece, per Andy Murray, sconfitto dal talentuoso quanto incostante francese Richard Gasquet per 6-7(1), 6-3, 6-2: il transalpino se la vedrà con David Ferrer, che ha eliminato un altro transalpino, Gilles Simon, per 6-0, 7-6(5).
 
FESTA PENNETTA - In campo femminile, il Tricolore sventola grazie a Flavia Pennetta: la brindisina ha spazzato via la ceca Petra Cetkovska con un rapido 6-0, 6-1 in 1h13' e torna così a giocare i quarti di finale a Roma a sei anni dall'ultima volta, nel 2006 quando perse contro Martina Hingis. Ora l'italiana è attesa da una sfida proibitiva contro Serena Williams, una delle due grandi favorite per il successo finale insieme a Maria Sharapova, ancor più dopo il forfait della numero uno al mondo, la bielorussa Victoria Azarenka, per un infortunio alla spalla.
 
seppiVAI ALLA FOTOGALLERY Fonte: LaPresse
CERCA IN SPORT
VIDEOSport
Caricamento video in corso...
  • Calcio, Fifa: sospeso il blocco, il…22 punti | 24 voti | postato da chri79
  • Una sera con Mario (tipico tifoso…20 punti | 20 voti | postato da T_S_N
  • Il Napoli con la testa "viola"28 punti | 30 voti | postato da Aquila1769
  • Calciomercato Juventus: Conte spinge…3 punti | 3 voti | postato da Contropelo
 RSS

Trova nella tua città

PromozioniGUARDA TUTTE »

Categorie consigliateGUARDA TUTTE »