IN VIRGILIO

Calcioscommesse, Prandelli choc: "Se č un problema andare all'Europeo, allora stiamo a casa"

Affermazione forte del c.t. azzurro a Rai Sport.

Cesare Prandelli rivede la sua affermazione relativa ai 40-50 sfigatelli coinvolti nelle inchieste legate al calcioscommesse per ammettere la gravità del quadro accusatorio e rilascia nuove, forti dichiarazioni. "Se ci dicessero che per bene del calcio la Nazionale non deve andare agli Europei non ci andiamo. Non è un problema, sono più importanti altri aspetti. Il calcio e il gioco vengono dopo".
 
Così ai microfoni di Rai Sport il commissario tecnico azzurro, tornando sul tema del calcioscommesse. "Non mi piacciono le crociate senza fondamento", aggiunge il ct. "Mi piace confrontarmi", sottolinea Prandelli che respinge "le prese di posizione gratuite senza pensare alle conseguenze".
 
"Vorrei parlare solo di calcio ma quello che sta succedendo ci impone qualcosa di diverso - continua -. Per quanto riguarda i giocatori, continuiamo a dire che quelli che sono coinvolti non partiranno per l'Europeo. Se poi vogliamo creare delle crociate creiamole. L'umore di Buffon? Lui è molto forte - ha concluso Prandelli - ha grande personalità, ma nonostante questo anche a una persona come lui può pesare un momento difficile come questo".

 


 
Pubblicato il 01/06/12 in Europei 2012| TAGS: euro 2012, prandelli, europei 2012, buffon, calcioscommesse
prandelliVAI ALLA FOTOGALLERY Fonte: ANSA
CERCA IN SPORT
VIDEOSport
Caricamento video in corso...
  • motogp, Suzuki: presi Espargaro e…3 punti | 3 voti | postato da ronnye9
  • Il Liverpool fa sul serio: offerti 45…16 punti | 16 voti | postato da tuttosulcalcio
  • La frase di Elkann sulla vicenda Conte…18 punti | 18 voti | postato da T_S_N
  • 8 cose assurde che non avresti mai…13 punti | 15 voti | postato da luke75
 RSS

Trova nella tua città

PromozioniGUARDA TUTTE »

Categorie consigliateGUARDA TUTTE »