,,
Virgilio Sport

A. Lucarelli: "Combine? A Parma no, altrove magari"

"Purtroppo può succedere: abbiamo assistito al fallimento di tante società" osserva il capitano della formazione ducale.

19-06-2017 11:49

A. Lucarelli: "Combine? A Parma no, altrove magari" Fonte: 123RF

A ‘Radio Anch’io Sport’, dove si è celebrata la promozione in B del Parma, si è parlato anche di combine con Alessandro Lucarelli.

A Parma non ci sono le condizioni per cui un giocatore possa vendere la partita per fare soldi ma purtroppo in altre squadre può succedere – ha affermato il livornese – . In Lega Pro abbiamo assistito al fallimento di tante società, a penalizzazioni per stipendi non pagati:  se un giocatore che guadagna mille euro al mese non li prende, può anche essere portato a fare qualcosa di illecito”.

“Se il sistema poggiasse su basi più solide, questo rischio non ci sarebbe”, ha aggiunto Lucarelli.

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...