Virgilio Sport

Affare Icardi, ora la Juventus rischia la beffa. Wanda Nara si muove

La situazione arriva a una svolta: il Psg vuole trattenere Icardi per un anno, sorpresi Juve e Wanda Nara.

15-04-2020 11:16

Affare Icardi, ora la Juventus rischia la beffa. Wanda Nara si muove Fonte: 123RF

Mauro Icardi potrebbe restare al Paris Saint Germain anche nella prossima stagione. Secondo le indiscrezioni riportate da Sky, il club francese nonostante le frizioni degli ultimi mesi sembra essersi convinto a riscattare il giocatore dall’Inter: tutti i segnali in arrivo da Parigi sembrano spingere per una permanenza della punta argentina in Ligue 1 anche nella prossima stagione.

Icardi, arrivato al Psg nel 2019 in prestito oneroso a 5 milioni di euro con diritto di riscatto fissato a 65 milioni, dopo un’ottima partenza a suon di gol aveva decisamente rallentato il suo ruolino di marcia, e prima dello stop forzato pausa Coronavirus era ai ferri corti con il tecnico Tuchel.

Ora la situazione è arrivata a una svolta: l’Inter, riporta Sky, si aspetta il riscatto del cartellino del giocatore. Il Psg potrebbe chiedere un sconto sul costo considerata la situazione attuale legata al Coronavirus, e i nerazzurri potrebbero venire incontro a tale richiesta, riporta l’emittente satellitare.

Un cambio di rotta che rischia di tagliare fuori la Juventus, da tempo alla finestra in attesa di fare la sua mossa per il giocatore, e la stessa moglie-agente Wanda Nara, che da mesi è in contatto con il ds dei bianconeri Paratici.

Secondo l’Inter, infatti, non esisterebbe nessuna clausola anti-riscatto nel contratto di Icardi. Nelle ultime settimane si era parlato di un’opzione che permetterebbe all’argentino di rifiutare il riscatto da parte del suo attuale club per tornare all’Inter, ma a Milano, riporta Sky, non risulta questa clausola: Icardi avrebbe già firmato il contratto che lo legherebbe al Psg in caso di futuro riscatto da parte del club. Il tormentone continua.

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...