Virgilio Sport

Alberto Malesani accusa il calcio italiano

"Io dimenticato perché sono 'vecchio'": l'ex allenatore del Parma si sfoga.

Pubblicato:

Alberto Malesani accusa il calcio italiano Fonte: 123RF

Sei anni dopo l’ultima esperienza in panchina, il breve e fallimentare passaggio al Sassuolo durato lo spazio di cinque partite, tutte perse, Alberto Malesani rompe il silenzio e lancia accuse verso il calcio italiano.

Intervistato dal ‘Corriere dello Sport’, l’ex tecnico, tra le altre, di Fiorentina, Parma e Panathinaikos si è detto sfiduciato sulle possibilità di tornare nel giro: “Per il mondo del calcio ormai sono un ex e non allenerò mai più. Io adoro fare l’allenatore, ritenendolo uno dei mestieri più belli del mondo, ma nel momento in cui i risultati non ti danno più ragione e l’età avanza, succede che ti dimenticano”.

Eppure, nonostante i 66 anni, Malesani sarebbe pronto per una nuova sfida: “Purtroppo nel calcio come nella vita l’avanzare dell’età distorce il pensiero delle persone, ma io credo che l’esperienza sia un patrimonio di cui tener conto. Le grandi squadre vincono anche perché hanno campioni con tanto passato e allora perché non deve essere così anche per gli allenatori?”.

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...