,,
Virgilio Sport SPORT

Alex Zanardi, il medico avverte: "Sarà lunga". Il bollettino

"Resterà sedato almeno 10-15 giorni" ha detto il direttore della Neurochirurgia.

E’ arrivato alle 12 il bollettino medico su Alex Zanardi: “In merito alle condizioni cliniche di Alex Zanardi, la direzione sanitaria dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese informa che il paziente ha trascorso anche la quarta notte di degenza nel reparto di terapia intensiva del policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena in condizioni di stabilità nei parametri cardio-respiratori e metabolici”. 

“Il quadro neurologico resta invariato nella sua gravità. Il paziente rimane sedato, intubato e ventilato meccanicamente. Eventuali riduzioni della sedo-analgesia, per la valutazione dello stato neurologico, verranno prese in considerazione a partire dalla prossima settimana. La prognosi rimane riservata. Il prossimo bollettino medico sarà diramato alle ore 12 del 24 giugno”

Intervenuto a Sky Sport il Professor Giuseppe Oliveri, direttore della Neurochirurgia delle Scotte, ha dichiarato “E’ stabile, i parametri sono stabili ma sarà lunga”.

“Zanardi resterà sedato 10-15 giorni. Non sappiamo quanto del coma sia dovuto ai farmaci e quanto alle sue condizioni neurologiche. C’è un danno primario al momento del trauma e un danno secondario che sono le conseguenze e queste si possono prolungare per 10-15 giorni e sono fondamentali. Nessuno pensa di interrompere terapie fondamentali in questo momento”.

“Al momento non abbiamo alcun elemento valido per sapere quali siano le sue condizioni neurologiche. Il cervello deve essere mantenuto a riposo – ha aggiunto – per il momento risponde bene, poi vedremo”.

Il Premier Giuseppe Conte durante la conferenza stampa per la chiusura degli Stati Generali ha rivolto un pensiero al campione paralimpico: “Mando un abbraccio ad Alex Zanardi per il suo coraggio, la sua forza d’animo, la sua resilienza. È un esempio dell’Italia migliore, un eroe del quotidiano che sta combattendo l’ennssima avversità. Siamo al suo fianco“.

Nei giorni scorsi anche il ct della Nazionale Roberto Mancini ha voluto esprimere la sua solidarietà a lui e alla famiglia: “Sono sicuro che anche questa volta Alex Zanardi ce la farà. Io prego per lui. Dopo quello che gli era accaduto la prima volta, questo nuovo incidente è davvero sfortuna. Ma lui è forte, e l’ha dimostrato negli anni con imprese che hanno unito tutti gli italiani”.

SPORTAL.IT | 23-06-2020 11:28

Alex Zanardi, il medico avverte: "Sarà lunga". Il bollettino Fonte: Ufficio stampa CUS Bergamo

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...