,,

Virgilio Sport SPORT

Allarme Roma, c’è aria d’addio per De Rossi

La moglie del centrocampista e capitano giallorosso anticipa la possibile decisione di Daniele a fine stagione.

Sono ormai appena quattro i campioni del mondo 2006 ancora in attività. Gianluigi Buffon, Andrea Barzagli, Cristian Zaccardo, che non sembra voler interrompere il proprio girovagare di fine carriera che ora lo ha portato a San Marino per indossare la maglia del Tre Fiori e Daniele De Rossi.

L’eterno portiere del Paris Saint-Germain potrebbe però presto ritrovarsi da solo. Il difensore della Juventus infatti lascerà a fine stagione e il futuro del capitano della Roma è tutto da scrivere.

Ad anticipare l’imminenza del momento più delicato nella carriera di un calciatore è stata la moglie di De Rossi, Sarah Felberbaum, intervistata da ‘Vanity Fair’: “Daniele è una persona saggia, che non si porta il lavoro in casa, ma tra un po’ dovrà prendere la decisione più difficile della sua vita: cosa fare da grande. Per tutta la vita ha sempre fatto il calciatore, tutti i giorni della settimana. Il momento dell’addio è vicino, ma non lo vedo di cattivo umore”.

Il finale di carriera potrebbe essere all’estero: “Un’esperienza all’estero? Io dico perché no? Lui si fa molti più problemi, perché è molto legato alla sua famiglia, ma io gli lascio libertà totale, mentre io sono diversa e gli dico: ‘Prendiamo i bambini e andiamo’”.  

De Rossi, che compirà 36 anni a fine luglio, andrà a scadenza di contratto con la Roma un mese prima. Quella in corso è la stagione numero 18 con la maglia giallorossa per colui che ha ereditato la fascia da capitano da Francesco Totti e che quindi a fine campionato potrebbe lasciarla all’altro romano e romanista doc del gruppo, Alessandro Florenzi.

Insieme alla Nazionale la Roma è stato l’unico amore della vita calcistica di De Rossi, che non è mai riuscito a conquistare lo scudetto con la maglia del cuore, essendosi affacciato in prima squadra la stagione successiva al titolo del 2001.

Con l’Italia il centrocampista ha giocato 117 partite che ne fanno il quarto più presente di sempre, anche se l’epilogo è stato malinconico, lo 0-0 di San Siro contro la Svezia del 14 novembre 2017 che ha sbarrato agli Azzurri la strada verso il Mondiale di Russia.

Calciomercato 2019, le trattative e gli scambi di oggi in diretta LIVE

SPORTAL.IT | 13-03-2019 17:00

Allarme Roma, c’è aria d’addio per De Rossi Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...