,,
Virgilio Sport SPORT

Alle Olimpiadi i grandi murales per la pace

Inaugurati ai villaggi. Bach, grande messaggio in mondo fragile

I Giochi Olimpici riportati al loro valore originario di periodo di pace e di sospensione delle guerre. Un grande evento “per costruire un mondo migliore”. In prossimità della cerimonia d’apertura delle Olimpiadi invernali di PyeongChang, sono stati inaugurati nei due villaggi (sulla costa e sui monti) i murales della tregua olimpica, progettati per “cambiare la percezione del muro da negativo in positivo, rafforzando il messaggio di pace e condivisione” che questa edizione della rassegna a cinque cerchi vuole veicolare.

Il murale è lungo 7 metri e alto 3 e verrà autografato con nomi o messaggi di pace da parte degli atleti. Quindi saranno trasferiti uno all’Olympic Plaza di PyeongChang e l’altro al Parco olimpico di Gangneung.

Una parte del muro forma un ponte “per rompere le barriere e costruire ponti di pace” spiega il comitato organizzatore. Alla cerimonia ha partecipato anche il presidente del Cio, Thomas Bach e quello di PyeongChang2018, Lee Hee-beom. “Il murale serve a costruire ponti in questo mondo così fragile, è un grande messaggio” le parole di Bach.

VIRGILIO SPORT | 05-02-2018 10:55

Alle Olimpiadi i grandi murales per la pace Fonte: ANSA

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...