,,

Virgilio Sport SPORT

Allegri e l'anno sabbatico, web diviso tra nostalgici e maliziosi

Le reazioni all’annuncio dell’ex tecnico della Juventus 

Le parole di Massimiliano Allegri – l’ex tecnico della Juventus ha annunciato di essere entrato in un anno sabatico che dedicherà interamente alla famiglia e agli affetti – hanno scatenato ovviamente una valanga di reazioni sul web. L’allenatore toscano è un personaggio che divide ancora, esattamente come quando sedeva sulla panchina bianconera. E il suo annuncio ha riportato alla ribalta la contesa tra i suoi sostenitori e coloro che invece lo denigrano. Sul web, di fatto, si possono leggere commenti di ogni genere. 

I NOSTALGICI. Sull’account Twitter di Sky Sport, nei commenti alla notizia, compaiono ad esempio molti tifosi bianconeri nostalgici. “Torna Max!!!!!!! Qui vogliono rifilarci Maurizio sorry!”, scrive Fabio, ribadendo come la scelta di Maurizio Sarri come successore di Allegri non sia ben vista da una buona fetta della tifoseria juventina: “Tranquillo mister… ti aspettiamo appena esoneriamo il benzinaio in tuta #SarriOut”, ribadisce ad esempio Francesco. E c’è anche chi, a prescindere da Sarri, è stanco della lunga attesa per l’annuncio del nuovo allenatore della Juve: “Fino al 16 luglio non te impiccia che con l’aria che tira…”, scrive ad esempio Nicola, mentre Fabrizio ricorda che “Allegri al momento è ancora l’allenatore della Juventus”. Già perché il tecnico livornese è stato sì esonerato, ma ha ancora un contratto in essere con il club bianconero. 

I MALIZIOSI. Contratto ricco, da 7,5 milioni di euro a stagione, fattore che, secondo i più maliziosi, è alla base della decisione di Allegri di prendersi un anno sabbatico. “Guadagna sereno e non fare la vittima”, scrive ad esempio Saverio, mentre Alex scherza riprendendo un’espressione tipica dell’Allegri post-gara: “Innanzitutto c’è da fare i complimenti alla liquidazione, semicit”. Cozzaronero, tifoso dell’Inter, offre invece la sua interpretazione delle parole dell’ex tecnico bianconero: “Tradotto: mi hanno esonerato non trovo squadra di livello, faccio pagare la Juve e aspetto. Ditelo però che l’hanno esonerato e non si è dimesso e che lo paga la Juve, non fate i timidi”, l’esortazione finale ai giornalisti.  

SPORTEVAI | 14-06-2019 09:41

Allegri e l'anno sabbatico, web diviso tra nostalgici e maliziosi

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...