SPORT

SQUADRE DI SERIE A

  1. Home
  2. CALCIOMERCATO

Allegri rivela un clamoroso no

"Ho detto di no al Real Madrid perché avevo già un impegno con la Juventus" assicura il livornese.

Julen Lopetegui, dopo quanto successo in casa della nazionale spagnola lo sanno anche i sassi, allenerà il Real Madrid. Ma pare che sia una seconda scelta.  Se non addirittura una terza, aggiungendo Mauricio Pochettino, l’allenatore del Tottenham da mesi primo nome di Florentino Perez per la successione di Zidane (che, va ricordato, avrebbe rischiato l’esonero in caso di mancato, terzo trionfo consecutivo in Champions), ma bloccato dagli Spurs. "Ho detto di no al Real Madrid perché avevo già un impegno con la Juventus. Ho comunque ringraziato Florentino Perez" ha infatti assicurato Massimiliano Allegri, che ha parlato a Livorno in occasione della quarta edizione del camp che organizza nella sua città per 140 bambini e il cui ricavato andrà in beneficenza. Dichiarazioni importanti che confermano le voci circolate da quando Zinedine Zidane ha annunciato il proprio addio ai ‘Blancos’ dopo avere vinto per tre volte di fila la Champions League.

"Adesso abbiamo azzerato tutto ciò che è successo la scorsa stagione, ripartiamo da zero ma vogliamo lottare per scudetto e Champions League. Napoli, Inter e Roma saranno le nostre avversarie per lo scudetto, l'arrivo di Ancelotti al Napoli è un valore aggiunto ma perdiamo Sarri" ha aggiunto il timoniere toscano, che ha ancora fame di vittorie ma che non si è sbilanciato sulle operazioni di mercato. "Milinkovic Savic e Cancelo sono due bei giocatori ma non ne parlo perché non sono nostri – ha tagliato corto -. Golovin? Mi dicono che è bravo ma non lo so".

Lopetegui è nato nel 1966. Nel 2016 ha ereditato le 'Furie Rosse' da Vicente Del Bosque. In precedenza era al timone dei portoghesi del Porto. 

Lasciato il ritiro della Spagna per tornare in patria dopo essere stato silurato l’ormai ex commissario tecnico degli iberici ha preferito non fare commenti limitandosi a dichiarare che spera in un buon Mondiale per i ragazzi che ha avuto a disposizione fino a poche ore prima.

Calciomercato, le trattative di oggi LIVE

SPORTAL.IT | 13-06-2018 18:15

Allegri rivela un clamoroso no Fonte: Getty Images

SPORT TREND