,,
Virgilio Sport SPORT

Allegri verso il ritorno in panchina: salta l'allenatore di una big

Si è liberata una panchina prestigiosa in Europa.

Massiliano Allegri è più vicino a un ritorno in panchina dopo l’addio alla Juventus nella scorsa stagione. In Premier League si è infatti liberato un posto prestigioso: quello di capo allenatore del Tottenham. Maurizio Pochettino ha infatti lasciato il club londinese dopo 5 anni: a darne l’annuncio su Twitter la stessa società britannica. “Mauricio lascia il club. Scelta difficile, presa non a cuor leggero, nell’interesse del club. Purtroppo i risultati sono negativi”, sono le dichiarazioni del presidente Levy.

Pochettino, finalista in Champions League nella scorsa stagione, paga i deludenti risultati in questa prima parte di Premier League, con il Tottenham quattordicesimo in classifica e a 20 punti dal Liverpool primo.

“Non volevamo fare questo cambio e non è una decisione che il consiglio direttivo ha preso alla leggera – ha continuato Daniel Levy -, ma i risultati dell’inizio di questa stagione sono stati estremamente deludenti”.

Per la sua sostituzione i tabloid e i bookmakers inglesi si sono scatenati: nella rosa di nomi spicca quello dell’ex Milan e Juventus Allegri, che, accostato da tempo a diversi club d’Oltremanica, poco fa aveva confessato di seguire un corso di lingua: “Non so ancora abbastanza bene l’inglese, ma sto imparando”.

Un altro papabile è Carlo Ancelotti, che potrebbe tornare in Premier League il prossimo giugno. Il tecnico emiliano a differenza di Allegri ha già esperienza in Inghilterra, dopo i due anni passati al Chelsea (dal 2009 al 2011), dove ha vinto un Community Shield, una Premier League e una FA Cup.

L’Indipendent ha reso noto che i vertici societari degli Spurs non hanno però ancora rinunciato all’idea di ingaggiare José Mourinho che, ciclicamente, viene accostato alle panchine dei club più prestigiosi del mondo.

SPORTAL.IT | 19-11-2019 21:58

Allegri verso il ritorno in panchina: salta l'allenatore di una big Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...