,,
Virgilio Sport SPORT

Alvino attacca l'Uefa: Irresponsabili sul Napoli, bufera social

Polenica sul web per le parole del direttore di TvLuna

Mancano 20 giorni alla ripresa della Champions che, prima della Final Eight a Lisbona, deve completare il quadro degli ottavi. Tra le partite in sospeso c’è anche il ritorno di Barcellona-Napoli che, dopo l’1-1 dell’andata al San Paolo, è fissato per l’8 agosto al Camp Nou. Le notizie allarmanti su nuovi focolai di corona virus in Spagna e in particolare in Catalogna, preoccupano però Carlo Alvino che chiede che venga spostata la sede della gara ed attacca l’Uefa.

Alvino chiede responsabilità all’Uefa

Su Twitter Alvino scrive: “In Catalogna adottano nuove misure restrittive, compresa Barcellona, chiedendo ai residenti di restare a casa dopo un aumento di nuovi casi di coronavirus. Cosa aspettano Ceferin e Marchetti a spostare la sede di Barcellona-Napoli? Dov’è il senso di responsabilità dell’Uefa?”.

Social divisi sulla proposta di Alvino

Lo sfogo di Alvino divide il web. In pochi sono dalla sua parte: “È semplice l’Uefa viene “influenzata’ dai club,il Barcellona vuole giocare al Camp Nou” o anche: “Che ti aspetti dalla Uefa dopo che hanno fatto giocare Liverpool-Atletico con lo stadio pieno” e ancora: “Credo che aspettino il divieto dello sbarco degli aerei da parte dello Stato per essere costretti, a spostare la gara”.

La maggioranza degli utenti boccia le idee del direttore di TvLuna: “Io spero che si giochi a Barcellona perché è giusto così. Mi piacerebbe pure che ci fosse il pubblico perché questo calcio a porte chiuse è fasullo e non mi diverte”, oppure: “Mancano 3 settimane alla partita, rilassati“.

L’ironia dei tifosi su Alvino

C’è chi ironizza e scrive: “io direi di giocarla al San Paolo, solo con il permesso ai tifosi del Napoli in concessione straordinaria, e con un goal di vantaggio per il Napoli stesso come penalità al Barca, per aver aumentato i casi di Covid a Barcellona”

Altri osservano: “Ma è a porte chiuse ! Cosa cavolo cambia? In campo ci saranno persone continuamente tamponate! Ma il senso logico di queste esternazioni esattamente dov’è? Ha paura dell’albergo?” o anche: “Ma se è a porte chiuse perché dovrebbero spostarla, hanno giocato a San Siro dopo la ripresa con ancora migliaia di contagi in Lombardia”.

Infine la chiosa acida: “Nello stesso posto in cui si trova il senso di responsabilità dei napoletani che in barba alle regole del non assembramento hanno festeggiato senza mascherine la vittoria della Coppa Italia“.

 

SPORTEVAI | 18-07-2020 10:48

Alvino attacca l'Uefa: Irresponsabili sul Napoli, bufera social Fonte: Twitter

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...