,,
Virgilio Sport SPORT

Anche il campione del wrestling incoraggia Sinisa Mihajlovic

Roman Reigns sta combattendo da mesi con una forma più lieve di leucemia.

Le toccanti immagini di Sinisa Mihajlovic, che domenica sera si è voluto presentare a sorpresa allo stadio Bentegodi di Verona per dirigere il suo Bologna durante la partita con l'Hellas nonostante abbia iniziato da appena 40 giorni i trattamenti per curarsi dalla leucemia, hanno fatto il giro del mondo.

La storia del tecnico serbo è arrivata anche sulle pagine del tabloid 'The Sun' e da qui il già campione del mondo WWE Roman Reigns è rimasto molto colpito, dato che conosce benissimo, e sulla propria pelle, cosa comporti condurre una battaglia contro la leucemia. Il wrestler soprannominato il Mastino, tra i lottatori più noti della federazione di Stanford, aveva infatti annunciato lo scorso ottobre di essere malato di leucemia: rimase lontano dal ring quattro mesi per curarsi.

Commosso dalla storia, Reigns ha condiviso l'articolo del Sun su Twitter, commentando così: "Tenere fermo quest'uomo è impossibile! Storia incredibile del primo allenatore della squadra italiana del Bologna, Sinisa Mihajlovic, e della sua battaglia contro la leucemia! Sii forte mister e #Forza". L'ex Universal Champion ha aggiunto a questo hashtag (in italiano) anche quel #BelieveInTheFight che ha sempre caratterizzato la sua lotta contro il male, fino al ritorno sul ring avvenuto a febbraio.

Mihajlovic è stato dimesso proprio oggi dal Sant'Orsola ma dovrà affrontare altri cicli di cura. E anche la battaglia di Roman Reigns non è finita. Lo stesso samoano ha spiegato in maniera molto dettagliata di soffire di una forma di leucemia cronica (e quindi da cui non guarirà mai del tutto, ma dovrà essere sempre tenuto sotto controllo medico), ma per sua fortuna non troppo invasiva, tanto da permettergli di condurre una vita prudente ma quasi normale: la CML (chronic myelogenous leukemia), ossia leucemia mieloide cronica.

Diverso il caso di Mihajlovic, che come ha reso noto lo stesso Bologna soffre invece di leucemia acuta prevalentemente mieloide. Ecco perché l'allenatore serbo è costretto a restare ricoverato in ospedale e soprattutto a sottoporsi alla chemioterapia, mentre Roman Reigns ha rivelato di aver avuto la possibilità e la fortuna di evitarla.

SPORTAL.IT | 28-08-2019 16:02

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...