,,
Virgilio Sport SPORT

Andrea Crisanti netto su Cristiano Ronaldo:"Mancanza di rispetto"

Il prof. Andrea Crisanti, ordinario di microbiologia dell'Università di padova, ha risposto a Rainews24 in merito al caso Ronaldo dopo il commento sui tamponi

Quanto pubblicato, e poi rimosso, da Cristiano Ronaldo su Instagram in merito ai tamponi non ha destato l’ironia solo di Roberto Burioni, virologo dell’Ospedale San Raffaele di Milano, ma ha mosso il prof. Andrea Crisanti a sostenere la tesi del collega e a ribadire – ancora una volta – la rilevanza della campagna di screening e dei protocolli in una fase così delicata della pandemia.

Le sue parole, raccolte da Rainews24, sono univoche:

“Segno di superficialità e di mancanza di rispetto degli altri. Molti si ammalano per comportamenti sbagliati degli altri, e le sue affermazioni sono una mancanza di rispetto”. Ordinario di Microbiologia dell’Università di Padova e autore della nota pubblicazione del caso di Vo’ Euganeo, il prof. Crisanti ha risposto con queste parole sul caso Ronaldo.

Il caso Cristiano Ronaldo: commento poi rimosso

Alla vigilia della sfida di Champions con il Barcellona, che ha superato la Juventus, CR7 ha pubblicato un commento poi cancellato in cui definiva il tampone, traducibile come una “str….ata”. Lo screenshot con il messaggio incriminato “Pcr is bu**ishit” (dove prc è l’acronimo della metodica usata per il tampone rino-faringeo) ha però costituito motivo di critica e di contestazione sui social e non solo, vista e considerata la popolarità di cui gode il calciatore e della risonanza delle sue affermazioni, anche in tema di prevenzione e controllo. La sua attuale platea personale, su Instagram, ammonta a 241 milioni di followers. Ogni parola, ogni foto, ogni video tocca verosimilmente un pubblico, potenzialmente, di questa ampiezza.

Burioni fulmina CR7: il tweet ironico

Ragion per cui, anche Burioni ha deciso con una certa e indiscitubile ironia di esprimersi su quanto scritto dal calciatore bianconero:

“Do il benvenuto nella nutrita schiera dei virologi al collega Cristiano Ronaldo. Sarà utilissimo nella prossima partitella contro gli oculisti…”.

Una polemica che si somma a quanto esternato nei confronti del ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, in merito alla presunta violazione dei protocolli da parte del giocatore che aveva lasciato l’isolamento fiduciario per unirsi alla Nazionale portoghese e apprendere, proprio dopo la partita contro la Francia, di risultare positivo.

Rientrato in Italia, CR7 ancora positivo sta trascorrendo in un’ala della sua dimora torinese la sua quarantena, separato dalla sua compagna Georgina Rodriguez e dai figli. In attesa del tampone negativo che ne stabilirà l’effettivo rientro in campo.

VIRGILIO SPORT | 29-10-2020 12:52

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...