,,
Virgilio Sport SPORT

Ansia per Michele Pirro, terribile caduta al Mugello: è cosciente

Momenti di tensione durante le prove libere al Gp d'Italia.

Momenti d’ansia al Mugello per il centauro della Ducati Michele Pirro.

Il motociclista di San Giovanni Rotondo è caduto violentemente durante la seconda sessione di prove libere del Gran Premio d’Italia, in cui il centauro partecipa con una wild card nelle fila della scuderia di Borgo Panigale. Dopo la caduta Pirro è rimasto a terra, con il viso rivolto a terra, immobile, mentre Andrea Iannone, che in quel momento si trovava nel primo settore, si è voltato, portando la sua mano verso il casco.

Pirro è stato immediatamente soccorso e i test sono stati sospesi, anche per la presenza di olio in pista.

Dopo alcuni minuti, la buona notizia che ha fatto applaudire di sollievo il pubblico presente nel circuito: il pilota è cosciente, parla ed è stato portato al centro medico.

I primi aggiornamenti parlano di commozione cerebrale e traumi vari, ma nulla di grave. Situazione neurologica normale.

“Sembra che non ci sia nulla di gravissimo, ma verrà portato all’ospedale per una tac. Non ricorda nulla di quello che è successo, sembra che non ci sia nulla di particolarmente grave ma aspettiamo gli esami”, fanno sapere dalla Ducati.

SPORTAL.IT | 01-06-2018 14:45

Ansia per Michele Pirro, terribile caduta al Mugello: è cosciente

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...