,,
Virgilio Sport SPORT

Antognoni saluta Astori: "Mi sono rivisto in te"

Il club manager e bandiera della Fiorentina saluta il capitano viola tragicamente scomparso.

Da Capitano a Capitano. Con la morte nel cuore, dopo 36 ore di incredulità e dolore. Giancarlo Antognoni è stato l’unico dirigente della Fiorentina a restare a Udine anche nel pomeriggio di domenica, non seguendo lo straziante ritorno in città della squadra dopo la tragedia che ha portato via Davide Astori.

Il campione del mondo 1982, ora club manager della Viola, si è dovuto incaricare di alcune questioni tecniche, ma nel pomeriggio di lunedì ha voluto ricordare la figura del difensore scomparso domenica notte attraverso un sentito post sulla propria pagina facebook ufficiale:

“A 24 ore da questa immensa tragedia, sento il bisogno di scrivere un mio pensiero per te Davide – ha scritto Antognoni – In questo anno e mezzo che sono in Fiorentina, ho imparato a conoscerti, ad apprezzarti, tu ragazzo di altri tempi. Sei stato un esempio di correttezza, lealta' e attaccamento alla maglia. Un vero capitano ed io con tutto il mio cuore posso dire senza offendere nessuno che mi sono rivisto in te. Ciao Davide, Capitano, ci mancherai tanto!". 
 

SPORTAL.IT | 05-03-2018 21:15

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...