Virgilio Sport

Antonio Conte all'Inter, già svolti due blitz di mercato

I nerazzurri puntano a una partenza sprint della sessione estiva.

28-05-2019 14:56

Antonio Conte all'Inter, già svolti due blitz di mercato Fonte: 123RF

Manca poco all’annuncio di Antonio Conte come prossimo allenatore dell’Inter, ma il tecnico leccese è già al lavoro per rinforzare la squadra in vista della prossima stagione. Il mister salentino firmerà un contratto triennale da 12 milioni di euro l’anno e diventerà di gran lunga l’allenatore più pagato di sempre in serie A (l’ingaggio dell’ormai ex Juve Allegri si aggirava intorno ai 7,5 milioni a stagione).

Conte ha già pianificato le prossime mosse: sabato a Madrid sarà in tribuna al Wanda Metropolitano, in occasione della finale di Champions League, con i vertici societari, dal presidente Zhang al CEO Alessandro Antonello e all’amministratore delegato Beppe Marotta. Poco dopo volerà in Cina per incontrare e conoscere il patron di Suning Zhang Jindong.

E già questa settimana ci sarà il vertice di mercato per fare il punto di tutte le trattative in atto da settimane: tra i primi colpi le due punte. Secondo il Corriere della Sera sono in arrivo sia Dzeko sia Lukaku, che prenderanno il posto del partente Mauro Icardi. Con l’entourage dell’attaccante giallorosso sarebbe ormai tutto definito, mentre il bomber belga pochi giorni fa ha effettuato un blitz a Milano proprio per incontrare l’Inter.

Sulla fascia, Conte punta sempre Federico Chiesa: ma il figlio d’arte non è la priorità. Discorso diverso indietro per quanto riguarda Nicolò Barella, che Conte ha espressamente richiesto: la trattativa con il Cagliari è in fase avanzata e il club meneghino vorrebbe chiudere in tempi rapidi.

Il club sardo valuta il suo gioiello attorno ai 50 milioni di euro. Una cifra importante che il duo Marotta-Ausilio vorrebbe ridurre, inserendo, nella trattativa, delle contropartite tecniche (giocatori della Primavera come Gavioli, Colidio o Merola, non Esposito). Nicolò Barella in entrata, Ivan Perisic in uscita. Il croato, reduce da una stagione di alti e bassi, pare destinato a non lavorare con Antonio Conte. Il suo sogno di giocare in Premier League dovrebbe diventare realtà presto. Il Manchester United è in pole position ma attenzione ad altre opzioni (in corsa ci sarebbe anche il Tottenham).

Calciomercato, le trattative e gli scambi di oggi in diretta LIVE

Mercato Juve LIVE: trattative e scambi di oggi in diretta LIVE

Mercato Milan LIVE: trattative e scambi di oggi in diretta LIVE

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...