,,
Virgilio Sport SPORT

Ascoli-Reggiana: la tradizione è con i bianconeri

I granata non vincono sul campo dei marchigiani in Serie B dal 1973.

Dopo la sconfitta contro il Frosinone l’Ascoli di Valerio Bertotto non può più sbagliare. Al “Del Duca” per la quarta giornata arriva la neopromossa Reggiana, che nell’ultimo turno ha perso l’imbattibilità contro il Chievo e che parte per le Marche non accompagnata da numeri incoraggianti.

Dopo la sconfitta nel primo incrocio in Serie B risalente al 1973, infatti, l’Ascoli è rimasto imbattuto nelle successive sette gare contro la Reggiana nel torneo cadetto, ottenendo tre vittorie e quattro pareggi, con ben sei partite senza subire reti. I bianconeri hanno vinto tre delle quattro sfide casalinghe contro gli emiliani in Serie B, con un pareggio, senza incassare reti. 

Reduce da due sconfitte interne, il Picchio cercherà di evitare il terzo ko casalingo consecutivo, striscia negativa che non si verifica dall’aprile 2013. 

Dal canto proprio, la Reggiana cercherà di superare quota cinque punti nelle prime quattro giornate, traguardo mancato nelle precedenti tre stagioni di Serie B nell’era dei tre punti a vittoria.

OMNISPORT | 19-10-2020 18:17

Ascoli-Reggiana: la tradizione è con i bianconeri Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...