Caricamento...

Atletico-Juventus 2-2 pagelle: tifosi divisi tra top e flop

By Virgilio Sport

Pubblicato il 18 settembre 2019

Immagine Ansa

Cristiano Ronaldo 6,5

Gioca una partita di gran sacrificio per 90' sotto i fischi ma nel finale rischia di far saltare il Wanda Metropolitano con un'azione capolavoro che sfiora il palo

Immagine Ansa

Sarri 7

La Juve è completamente diversa al Wanda rispetto allo scorso anno. Cambio di mentalità e di gioco ok, efficacia e difesa da registrare

Immagine Ansa

Diego Costa 5,5

Fa a sportellate con tutti ringhiando a muso duro. Tutto fumo e niente aerrosto

Immagine Ansa

Joao Felix 6,5

Il fratellino di Cr7 spaventa va a sprazzi di grande calcio, spaventa la Juve all'inizio e alla fine con due grandi azioni. Nel mezzo un po' si nasconde

Immagine Ansa

Oblak 6

Incolpevole sui due gol dimostra grande qualità nel palleggio e nelle uscite

Immagine Ansa

Simeone 6

Il suo Atletico è sempre lo stesso ma eleva la qualità delle sue giocate senza demordere mai nemmeno sullo 0-2

Immagine Ansa

Thomas Partey

Considerato importante ma non incedibile da Simenone, il centrocampista vorrebbe cambiare aria per giocare con più regolarità e dimostrare il suo valore. Ha una clausola da 50 milioni di euro.

Immagine Ansa

Cuadrado 7

Tutti lo vogliono terzino ma lui dimostra con gol di essere ancora una grande laterale offensivo

Immagine Ansa

Jose Maria Gimenez 7

Godin gli ha lasciato una grande eredità che lui ha raccolto alla grande, di testa le prende tutte lui. Non segna ma libera spazio per i due gol su palle inattive

Immagine Ansa

Savic 6,5

Non irreprensibile nei movimenti difensivi ha il merito di riaprire la partita con il gol dell'1-2

Immagine Ansa

Matuidi 7

Domina il centrocampo alla sua maniera, con più quantità e meno qualità. Usa la testa nel migliore dei modi, segnando

Immagine Ansa

Danilo 5

Stecca tanto, parecchio, anche quando fa qualcosa di buono non serve Ronaldo solo in area sul secondo palo

Immagine Ansa

Higuain 6,5

Nel primo tempo si vede poco, perde spesso palla. Nella ripresa sale di livello, la sua giocata libera Cuadrado per il primo gol

Immagine Ansa

Szczesny 6

Fa il suo dovere con un paio di parate importanti. Sui due gol poco da fare, altri hanno sbagliato

Immagine Ansa

Alex Sandro 6

Senza infamia e con buone proposizioni in avanti, alla sua maniera

Immagine Ansa

Herrera 6,5

Entra e segna, c'è poco da aggiungere su chi ha messo dentro la palla del definitivo 2-2

Immagine Ansa