,,
Virgilio Sport SPORT

Azzurri, il sorteggio da incubo: le avversarie

Il ct Ventura conoscerà martedì l'avversario dei play off per Russia 2018.

Ore da brivido per il commissario tecnico della Nazionale italiana Giampiero Ventura. Martedì alle 14 è in programma l’atteso sorteggio a Zurigo che svelerà l’ultimo ostacolo tra gli Azzurri e i Mondiali in Russia.

La vittoria in Albania di una settimana fa ha permesso alla Nazionale di risalire il ranking Fifa dal 17esimo al 15esimo posto, ottenendo così lo status di testa di serie. L’andata si terrà tra il 9 e l’11 novembre, il ritorno tra il 12 e il 14. Ancora da decidere la sede della partita in Italia: Milano o Palermo.

Le possibili avversarie sono Irlanda del Nord (23esima nel ranking), Svezia (25esima), Irlanda (26esima) e Grecia, (47esima). Un eventuale fallimento e la mancata qualificazione ai Mondiali sarebbero uno scenario impensabile, da incubo per tutto il già vacillante movimento italiano.

L’Irlanda di Martin O’Neill è probabilmente l’avversario più insidioso, non tanto per le stelle quanto per l’assetto tattico e il fattore ambientale. Riflettori puntati su Long del Southampton e Coleman dell’Everton. Leggermente più abbordabili i cugini del Nord, ma occhio all’ex Palermo Lafferty. La Svezia resta un avversario pericoloso anche senza Ibrahimovic: tanti i giocatori che hanno militato o militano in serie A, tra tutti Hiljemark, Ekdal, Granqvist, Helander, Krafth e Rohden.

L’abbinamento sulla carta più agevole è quello con la Grecia, attualmente 47esima nel ranking. Gli ellenici però hanno chiuso il loro girone davanti alla Bosnia-Erzegovina di Dzeko e Pjanic, e non possono essere sottovalutati. Spaventa tra tutti Mitroglou, attualmente nel Marsiglia, mentre in difesa spicca il romanista Manolas.

Intanto sul ct si allunga l’ombra di Antonio Conte, che in Inghilterra danno al 100% sulla panchina azzurra dalla prossima stagione.

 

SPORTAL.IT | 16-10-2017 16:40

Azzurri, il sorteggio da incubo: le avversarie Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...