Azzurri Legends, i primi convocati: li ricordi tutti?

By Virgilio Sport

Pubblicato il 28 settembre 2019

Immagine ANSA

Marco Amelia

In pochi lo ricordano, forse, ma l'ex Milan è stato il terzo portiere della spedizione azzurra che ha vinto il Mondiale 2006 in Germania

Immagine ANSA

Simone Perrotta

In Germania c'era anche lui, un inamovibile del centrocampo azzurro di Lippi

Immagine ANSA

Salvatore Schillaci

Impossibile non dimenticare i suoi gol e lo sguardo spiritato che ha fatto sognare l'Italia ai Mondiali di casa del 1990

Immagine ANSA

Angelo Peruzzi

Dopo anni da protagonista in azzurro e con le maglie di Juve, Inter e Lazio, il portierone accettò il ruolo di "secondo" ai Mondiali 2006 e fu uomo spogliatoio fondamentale per la vittoria

Immagine ANSA

Pietro Vierchowood

Uno dei più anziani delle "Legends". Era tra i mitici 22 che vinsero il Mondiale '82 anche se non giocò. L'ex Samp, Juve e Milan giocò anche la Coppa del Mondo dell'86 e del '90.

Immagine ANSA

Fabio Cannavaro

L'immagine di Fabio Cannavaro che alza la Coppa del Mondo 2006 nel cielo di Berlino è ancora scolpita negli occhi e nel cuore di tutti gli italiani

Immagine ANSA

Fabio Grosso

Così come l'esultanza di Fabio Grosso che prima stende la Germania sbloccando la partita ai supplementari e poi segna il rigore decisivo nella finale contro la Francia

Immagine ANSA

Gianluca Zambrotta

Tra i fedelissimi di Lippi in Germania c'era anche il laterale di Juventus e Milan; fece anche un gol nel quarto di finale Italia-Ucraina (3-0)

Immagine ANSA

Cristian Zaccardo

L'ex Palermo e Milan ha alzato la Coppa del Mondo 2006 anche se il suo Mondiale è stato macchiato dall'autogol contro gli Stati Uniti nel girone

Immagine ANSA

Christian Panucci

Un po' controverso il rapporto dell'ex Milan e Roma con la maglia azzurra. Partecipa da protagonista ai Mondiali di Corea e Giappone, Euro 2004 ed Euro 2008

Immagine ANSA

Moreno Torricelli

Per tutti "Geppetto" per i suoi trascorsi da falegname prima di vincere la Champions con la Juve, Torricelli disputò Euro '96 con Sacchi e, senza giocare, i Mondiali di Francia '98

Immagine ANSA

Federico Balzaretti

L'ex Toro, Juve e Roma ha partecipato al Campionato europeo 2012, in cui l'Italia perde la finale contro la Spagna.

Immagine ANSA

Andrea Pirlo

Un altro eroe del Mondiale vinto in Germania dagli azzurri, non ci vogliono troppe parole per presentare il "maestro"

Immagine ANSA

Gennaro Gattuso

La Coppa a Berlino l'ha alzata da assoluto protagonista Gennaro Rino Gattuso

Immagine ANSA

Gigi Di Biagio

Non è stato mai troppo fortunato l'ex ct under 21 con la maglia azzurra. Suo il rigore sbagliato nei quarti con la Francia ai Mondiali '98; segnò invece il penalty nella semifinale di Euro 2000 contro l'Olanda ma quell'Italia perse l'Europeo in finale proprio con la Francia al Golden Gol

Immagine ANSA

Massimo Ambrosini

Con la Nazionale italiana l'ex centrocampista di Milan e Fiorentina è stato vicecampione d'Europa nel 2000.

Immagine ANSA

Stefano Fiore

L'ex centrocampista offensivo di Parma, Lazio e Udinese è stato un grande protagonista in azzurro agli Europei 2000 purtroppo sfumati al Golden Gol

Immagine ANSA

Damiano Tommasi

L'ex Roma attuale presidente dell'Associazione Italiana Calciatori. conta 25 presenze e 1 gol con la nazionale italiana, con cui ha partecipato al campionato del mondo 2002

Immagine ANSA

Giuliano Giannicchedda

Solo 8 convocazioni e 3 presenze in azzurro per l'ex centrocampista di Udinese, Lazio e Juve

Immagine ANSA

Angelo Di Livio

Il "Soldatino" ex Juve era nella spedizione azzurra seconda a Euro 2000 ma tutti ce lo ricordiamo per le proteste, inutili, contro Byron Moreno per l'arbitraggio scandaloso contro la Corea ai Mondiali 2002

Immagine ANSA

Bruno Conti

A fare da "chioccia" l'inossidabile Bruno Conti protagonista assoluto della vittoria azzurra ai Mondiali di Spagna '82

Immagine ANSA

Francesco Totti

Atteso per il suo ritorno in campo, il Pupone è uno dei tanti campioni del mondo 2006 di queste Legends

Immagine ANSA

Luca Toni

Da Germania 2006 c'è anche il centravanti che segnò la doppietta che stese l'Ucraina nei quarti di finale

Immagine ANSA

Fabrizio Ravanelli

Penna Bianca o Silver Fox ha fatto parte della spedizione azzurra di Sacchi a Euro '96 mentre fu costretto a saltare i Mondiali di Francia '98 per una broncopolmonite a pochi giorni dalla partenza per la Francia

Immagine ANSA