,,

Virgilio Sport SPORT

Azzurrini da urlo, Chiesa scatenato abbatte la Spagna

L'Italia Under 21 vince la prima gara dell'Europeo.

L’Italia Under 21 parte alla grande nell’Europeo ospitato in casa: gli Azzurrini al Dall’Ara hanno piegato la Spagna, una delle nazionali più forti del torneo, con un secco 3-1 frutto delle reti di Chiesa (doppietta) e Pellegrini su rigore, ribaltato il gol iniziale di Ceballos. La squadra di Di Biagio grazie a questa vittoria sale a quota tre punti nel girone, raggiungendo la Polonia che nel pomeriggio ha steso il Belgio nella gara inaugurale.

La Spagna prende in mano il pallino del gioco nel primo tempo, gli Azzurrini, contratti in avvio, faticano ad entrare in partita e a ripartire. Al 9′ una magia di Ceballos da oltre venti metri scardina la difesa di Di Biagio, che poco dopo barcolla nuovamente quando ancora Ceballos e Soler creano altre due nitide chance. Cresce decisamente l’Italia dopo la mezz’ora: la Nazionale prende fiducia e al 36′ pareggia con una prodezza di Chiesa, che innescato da Barella salta Aguirregabiria e beffa da posizione defilata Unai Simon.

Galvanizzati dal pareggio e dal pubblico di Bologna gli Azzurrini provano a raddoppiare prima dell’intervallo, senza successo. Al 42′ Zaniolo è costretto ad uscire in barella dopo un contrasto precedente con Aaron: un giramento di testa non gli permette di continuare, al suo posto l’idolo del Dall’Ara Orsolini.

Ripresa, l’inerzia è ancora nelle mani dell’Italia che crea occasioni in avvio con Chiesa e Kean. La Spagna è più raccolta rispetto al primo tempo, ma è sempre viva: al 55′ Soler impegna da fuori Meret. Di Biagio al 60′ decide di dare spazio a Cutrone, dentro per Kean. Una splendida azione corale porta al raddoppio azzurro al 64′: Orsolini con una grande giocata serve in area Cutrone, palla a Barella che trova Chiesa, bravo a deviare sottoporta e a trovare il gol del 2-1.

Nel finale di partita la Spagna attacca a testa bassa, l’Italia si difende stringendo i denti. All’82’ l’episodio che chiude il match: Pellegrini cade nell’area iberica e lamenta una trattenuta, l’arbitro tira dritto ma il Var lo richiama. E’ rigore, dal dischetto Pellegrini trasforma e sigilla la vittoria.

SPORTAL.IT | 16-06-2019 23:04

Azzurrini da urlo, Chiesa scatenato abbatte la Spagna Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...