Virgilio Sport

Badelj non ha dimenticato la Fiorentina

Il centrocampista, in visita all'Istituto San Giovanni Evangelista di Roma, ha parlato della sua ex squadra.

24-01-2019 16:45

Badelj non ha dimenticato la Fiorentina Fonte: 123RF

Durante la visita all’Istituto San Giovanni Evangelista di Roma in compagnia di Immobile e Berisha, Badelj ha risposto alle domande di alcuni studenti: “Ognuno di noi è molto diverso dagli altri, bisogna capire come poter aiutare un compagno. Qualcuno ha bisogno di sostegno e di incoraggiamento, oppure c’è qualcuno che ha bisogno di un approccio più duro, di una bastonata”.

Sul VAR: “Per fortuna ora abbiamo il VAR, ci sta aiutando molto ultimamente. Anche gli arbitri sono uomini che possono sbagliare, bisogna credere che sbaglino per caso e non per aiutare un’altra squadra e per farti del male”.

Chiusura dedicata alla sua ex squadra: “Se dovessi segnare alla Fiorentina non esulterei. Mi sono lasciato con gli ex club in modo corretto e rispettoso. Se segnerò quindi non esulterò. Però posso capire anche chi fa diversamente, dipende da come ti sei lasciato”.

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...