,,

Virgilio Sport SPORT

Baldissoni rassicura tutti: "Stadio non a rischio"

Il Vicepresidente Esecutivo della Roma è intervenuto dopo la notizia dell'arresto di Marcello De Vito.

Nella mattinata di mercoledì il Presidente dell’Assemblea Capitolina, Marcello De Vito, è stato arrestato nell’ambito delle indagini che riguardano il progetto dello stadio della Roma.

Un nuovo colpo duro per la realizzazione dell’impianto sportivo che continua a essere in bilico.

A rassicurare tutti, però, ci ha pensato il Vicepresidente Esecutivo del club giallorosso, Mauro Baldissoni, che a Sky Sport 24 ha dichiarato: “Sull’approvazione del progetto non ci possono essere dubbi e non ci devono essere. Questo è un diritto acquisito da parte della Roma, abbiamo diritto di vederlo realizzato nel più breve tempo possibile”.

“Gli episodi di cui si parla si riferiscono a delle responsabilità individuali. In caso di condanna è giusto che si paghi le proprie azioni, ma speriamo che tutti possano provare la propria innocenza. Ci sono però responsabilità collettive – ha continuato Baldissoni – nei confronti di investitori. Un investimento di più di un miliardo deve essere una priorità per la città e il Paese. Non siamo preoccupati di alcun ritardo, non ci sono motivi. Ad aprile dovremo ultimare tutte le documentazioni necessarie. Ci aspettiamo che il Comune mantenga la sua linea per completare l’iter entro aprile”.

Su Pallotta: “E’ un imprenditore di successo. Ha vissuto delle vicissitudini a cui non è abituato. Noi dovremo ringraziarlo come cittadini romani e italiani perchè Pallotta e gli altri investitori hanno dimostrato di credere in questo progetto. Il presidente è determinato ad andare fino in fondo e noi abbiamo la responsabilità di non fare cambiare idea a lui e agli investitori”.

SPORTAL.IT | 20-03-2019 21:05

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...