,,
Virgilio Sport SPORT

Balotelli, Italia più vicina? Il suo messaggio al Marsiglia

Un post di 'SuperMario' somiglia a un addio al club francese.

Sembrava la sua personale terra promessa, il luogo in cui ritrovarsi definitivamente dopo anni e anni in giro per l'Italia e poi l'Europa a caccia di una dimensione che potesse restituire al calcio quel campione che prometteva di essere e che non si è completato mai. E invece anche l'avventura di Marsiglia sembra essere finita per Mario Balotelli. O quantomeno questo è ciò che lascia supporre il suo ultimo intervento social, un ringraziamento via Instagram che somiglia molto a un commiato.

Sono passati ormai cinque anni da quel 2014 in cui 'SuperMario' era il fulcro del Milan e della Nazionale che Cesare Prandelli portò ai Mondiali brasiliani, che poi si tradussero in un clamoroso flop per l'attaccante, il ct e l'intero sistema, che naufragò dopo l'eliminazione ai gironi (e chi lo sapeva che gli Azzurri al successivo Mondiale 2018 nemmeno ci sarebbero andati?). Da allora per Balotelli si sono susseguiti Liverpool, di nuovo Milan, Nizza. E una carriera che sembrava allo sbando, prima dell'approdo a Marsiglia.

Con la maglia dei focesi Mario è tornato 'Super', ha segnato 8 gol in 15 partite, chiudendo la stagione con un'espulsione per rosso diretto a Montpellier. E proprio questo potrebbe essere l'ultimo atto della sua esperienza all'OM.

"Marsiglia, grazie a tutti per questi cinque mesi incredibili, anche se non abbiamo raggiunto i nostri obiettivi. Voglio davvero ringraziare l’allenatore, lo staff, i giocatori, il presidente, i direttori, tutti quelli che lavorano con l’OM e i tifosi. Grazie, speriamo di vederci presto, altrimenti buona fortuna per tutto per i prossimi anni e #allezlom": questo il suo saluto social.

E ora? Ora potrebbero riaprirsi un po' a sorpresa le porte della serie A: niente ritorni a Inter o Milan, c'è la vecchia idea Napoli, più volte suggerita da radiomercato senza mai concretizzarsi. E poi la grande suggestione Brescia: la città dove Mario è cresciuto, che ama e che lo ama. Che possa essere proprio lui a ripercorrere le orme di un certo Roberto Baggio, che proprio da Mompiano ripartì nel lontano 2000?

SPORTAL.IT | 26-05-2019 13:05

Balotelli, Italia più vicina? Il suo messaggio al Marsiglia Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...