SPORT
  1. Home
  2. CALCIO
  3. STORIE

Bernardeschi, lo splendido gesto per Astori

L'attaccante della Juventus si tatua il 13 dello sfortunato giocatore della Fiorentina.

Un tatuaggio per ricordare per sempre il capitano Davide Astori. C’è un numero 13 accanto all’Ave Maria sul braccio dell’attaccante della Juventus Federico Bernardeschi, che per due stagioni ha giocato nella Fiorentina insieme al calciatore scomparso per un malore nella notte fra sabato 3 e domenica 4 marzo.

In un post pubblicato sul proprio profilo Instagram, l’attaccante bianconero ha svelato di essersi tatutato sul braccio il numero dello sfortunato difensore dei gigliati, il 13, vicino al testo della preghiera alla Madonna.

“Passiamo la vita a correre e competere, ognuno alla ricerca del suo gol personale. Poi qualcuno stacca la foglia dall’albero. Con gli occhi gonfi di lacrime, il cuore straziato… Ti dico Grazie amico mio, grazie per la tua umiltà, la tua bontà, i tuoi insegnamenti. Grazie per la nostra amicizia. Mi mancherai, ti porto e ti porterò sempre nel cuore. Veglia da lassù sulla tua famiglia, la tua compagna e la tua piccola principessa. Resterai come un segno indelebile inciso nel mio cuore! Mancherai”, è il messaggio di Bernardeschi.

La memoria di Astori rimarrà per sempre: riporta la Nazione che il ‘muro del pianto’, la cancellata decorata con sciarpe e messaggi, sarà protetto e salvato. Sarà la famiglia di Davide a decidere se tenere per sé i ricordi del capitano oppure se, con l’aiuto della società creare uno spazio apposito per contenerli, a Firenze, in una sorta di tempio del ricordo. Non è escluso che possano essere, in questo caso, coinvolti gli stessi tifosi per capire come vorrebbero fosse ricordato il capitano per l’eternità viola. C’è anche chi spera in una bacheca in vetro per permettere a quelli che verranno al Franchi di tramandare la storia di Astori.

“Firenze è questa”, è stata la frase sussurrata da Andrea Della Valle, in visita al ‘muro’.

SPORTAL.IT | 13-03-2018 13:50

Bernardeschi, lo splendido gesto per Astori Fonte: Screenshot da Instagram

TAG:

SPORT TREND