,,
Virgilio Sport SPORT

Biasin corregge Conte: Sai perché stai sbagliando?

Bufera sul web per le parole del tecnico dell'Inter

E’ diventata ormai consuetudine vivisezionare tutte le parole di Antonio Conte quando parla in conferenza. Ancora non si sono placate le polemiche per il violento sfogo dopo il 2-2 contro la Roma quando ha tirato tutti in causa, dai calendari fatti ad arte contro la sua squadra alla mancanza di serenità di giudizio per la sua Inter, che spunta già una nuova puntata, Dopo l’altro pari contro la Fiorentina il tecnico nerazzurro ha fatto capire di non avere alcun interesse per la seconda piazza.

Le parole di Conte spiazzano tutti

“Il secondo è il primo dei perdenti – ha detto Conte – poi c’è chi si accontenta anche di questo, ma per me il secondo posto non ha significato. La storia la scrive chi vince, gli altri al massimo la leggono. Sinceramente il secondo posto non mi cambia la vita ed è giusto così”.

Biasin critica Conte per le sue parole

Un concetto che non trova d’accordo Fabrizio Biasin. La firma del quotidiano Libero, noto simpatizzante nerazzurro, in un tweet spiega i motivi del dissenso.

Scrive Biasin: “Il secondo è il primo dei perdenti” ha tanto senso se vinci da 10 anni. Se invece dopo 10 anni stai provando a riemergere, il secondo non è più “il primo dei perdenti” ma “il primo candidato a dar fastidio ai vincenti”. E conta…”.

Sui social i tifosi si dividono

Scattano reazioni a raffica sui social: “Le affermazioni di Conte si possono paragonare a quelle dei bambini : la mamma è buona e bella ed il papà è forte e bravo. Banalità a badilate che vengono sovraesposte come se fossero pillole di saggezza. A questo punto si può rivalutare Sarri, nonostante il suo turpiloquio” o anche: “Con il secondo posto ci si paga un anno del suo stipendio più o meno”.

I fan interpretano il pensiero di Conte

C’è chi scrive: “Tieni conto che Conte vuole vincere, non vuole il secondo posto. Di sicuro se lo raggiungiamo sarà un ottimo risultato, ma lui vuole il massimo” e ancora: “Conte vuole vincere e dall‘anno prossimo vuole alzare l‘asticella guardando la Juventus. Lo dice alla società, ma anche ai giocatori, tra questi Brozovic che entra in campo sbracciandosi a destra e sinistra e pascolando in campo come spesso gli accade, questa è mentalità da perdente”.

Ognuno la vede a modo suo: “Dipende. Se sei secondo dopo una lotta all’ultimo sangue per il titolo, ci sta. Se arrivi secondo quando la possibilità di scudetto è sfumata di fatto da un po’, il discorso cambia” oppure: “Se la migliore Inter degli ultimi 10 anni arriva dietro la peggiore Juve degli ultimi 9 anni (e l’Atalanta…) non è proprio un successo…”.

Un follower osserva: “Conte ha ragione. Il 2 posto vale molto poco…. Questo campionato così anomalo con una Juve sotto tono (basta vedere i goal che ha preso) era una grande occasione. Voto alla stagione attuale 4/5. Poi vediamo E. L.”. Infine l’ironia di chi ricorda lo scudetto a tavolino:  “Meglio arrivare terzi Fabrì, si sa mai…”.

SPORTEVAI | 23-07-2020 10:49

Biasin corregge Conte: Sai perché stai sbagliando? Fonte: Twitter

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...