,,
Virgilio Sport SPORT

Biasin: Ecco perchè Marotta non promette mari e monti

Le parole del dg dell'Inter dividono i tifosi

Ha parlato di dominio Juve che durerà ancora per qualche anno, si è limitato ad indicare il suo apporto utile per l’esperienza che può dare, ha spiegato che in un club che cambia 3 volte proprietà in 8 anni è normale che possa esserci qualche corto circuito. Insomma Marotta, che stamane ha parlato a Radio Anch’io sport su Radio1, non ha descritto l’immediato futuro dell’Inter come quello di un club pronto a tornare a vincere tutto come ai tempi del Triplete. Ha confortato sul mercato anche se nomi, Godin a parte, non ne ha fatti ma tutto sommato l’ex dg della Juventus ha tenuto il profilo più che basso. Giusto o sbagliato?

IL PARERE – Per Fabrizio Biasin è stato un modo saggio di operare. La firma di Libero, noto simpatizzante dei nerazzurri, spiega cosa c’è dietro quelle parole, lasciando capire che le speranze di Marotta sono di ambizioni superiori. Il giornalista twitta: “Tra il promettere mari & monti per poi non arrivarci e il non creare troppe aspettative per poi andare oltre, il dirigente scafato sceglie sempre la seconda”. In pratica un omaggio alla furbizia del dg che dichiara 5 pensando a 10 ma non tutti gli credono.

LE REAZIONI – I tifosi dell’Inter sono in realtà preoccupati per un’altra frase detta da Marotta che ha lasciato capire che il fair-play finanziario è un ostacolo concreto: “Nessuno chiede mari e monti, ma basta con questo fpf, basta davvero..sono 7\8 anni che ad ogni dannata intervista si parla di fpf, ora siamo usciti dal SA, abbiamo il fpf normale, come tutte le altre squadre del mondo che non ne parlano ogni 5 minuti..” o anche: “Un presidente figlio del padrone che promette “schiacceremo tutti” è una promessa bella e buona. E ovviamente sarà disattesa per l’ennesima volta”. C’è chi è pessimista (“Continueremo a vedere partite soporifere..”), c’è qualche juventino nostalgico (“Marotta é un volpone. Un po’ mi manca”) e chi si concentra sulla mezza conferma per Spalletti: “resta almeno un altro anno, se non 2. In Cina non buttano 25 milioni per arrivare ancora terzi, o secondi al max. E comunque datemi una squadra top e Lucio va benissimo, oggi mancano i giocatori, non l’allenatore”.

SPORTEVAI | 15-04-2019 12:11

Biasin: Ecco perchè Marotta non promette mari e monti Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...