SPORT
  1. Home
  2. CALCIO
  3. SERIE B

Bisoli salva il Brescia, Ascoli beffato

Gli uomini di Venturini sfiorano una vittoria prestigiosa.

Pareggio all’ultima occasione utile per il Brescia in casa dell’Ascoli, in una gara segnata dall’uscita dei due portieri titolari per un infortunio muscolare.

La squadra di Corini riesce a strappare un punto all’ultimo minuto grazie a Bisoli. La squadra di casa era passata in vantaggio al 76esimo con Rosseti.

Primo tempo equilibrato con le due squadre che sfiorano il vantaggio in un paio di occasioni. La più importante capita sui piedi di Morosini che su cross di Bisoli colpisce il palo con una deviazione da pochi passi.

Nella ripresa partono meglio i ragazzi di Vivarini, ma prima Beretta e poi Frattesi mancano di precisione davanti alla porta di Alfonso e in seguito di Andrenacci.

Poco dopo la mezz’ora della ripresa arriva il vantaggio bianconero con Rosseti che deve solo spingere in rete un perfetto cross di Cavion.

L’Ascoli ha subito l’occasione per chiudere i conti con Beretta, ma la sua deviazione finisce sul palo.

La partita scivola verso il 90esimo e l’arbitro Nasca assegna 5 minuti di recupero, al quarto arriva il pareggio delle Rondinelle con Bisoli, servito in area da Donnarumma, arriva alla conclusione battendo Perrucchini.

Rimpianti per l’Ascoli che avrebbe potuto raccogliere tre punti prestigiosi per un campionato ancora più tranquillo, mentre il Brescia potrebbe veder scappare il Palermo, primo in classifica.

SPORTAL.IT | 21-12-2018 23:30

Bisoli salva il Brescia, Ascoli beffato Fonte: Getty Images

SPORT TREND