,,
Virgilio Sport SPORT

Boban verso il Milan, Infantino non ci sta

Il presidente della Fifa commenta il possibile ritorno del croato in rossonero come dirigente.

Mentre si fanno sempre più insistenti le voci sul ritorno di Zvonimir Boban al Milan nei panni di dirigente a 360° con competenze tecniche e politiche su volontà di Paolo Maldini, a prendere la parola è stato Gianni Infantino, appena rieletto alla presidenza della Fifa. Boban è attualmente vice segretario generale della Fifa, voluto proprio da Infantino all’inizio del primo mandato del dirigente svizzero.

"Boban? Lo lego, lo incateno alla Torre Eiffel" ha scherzato Infantino a margine a margine della partita con le vecchie glorie giocata a Parigi, prima di commentare l’arresto del vice presidente della Fifa Ahmad: “È triste, non va bene e saremo pronti ad agire quando avremo più informazioni, sperando si concluda tutto con un nulla di fatto. Ma ripeto, tolleranza zero vuol dire tolleranza zero, indipendentemente da questo caso. Chi vuole arricchirsi in maniera illecita con il calcio deve andarsene e non ha posto nel calcio”.
 

SPORTAL.IT | 06-06-2019 20:43

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...