SPORT
  1. Home
  2. CALCIO
  3. CALCIO ESTERO

Bolt, ufficiale il provino col Borussia: "Sono un'ala"

Il campione giamaicano fa sul serio: "Voglio capire fino a dove posso arrivare".

Ad un passo dal sogno. Usain Bolt, da tempo grande appassionato di calcio (è, da sempre, un grande tifoso del Manchester United, club che ha "visitato" più volte), è pronto per il provino più importante della sua, possibile, carriera calcistica.

Il campione giamaicano ha annunciato che venerdì fare un provino, vero e proprio, col Borussia Dortmund, una delle società di calcio tedesche più note e prestigiose. L'uomo più veloce del mondo, otto volte campione olimpico ha fatto capire, chiaramente, di voler fare del suo meglio: "Sono molto emozionato, voglio capire fino a dove posso arrivare", le sue parole rilasciate a Premium Sport.

Ma non finisce certo qui. Usain Bolt, decisamente motivato per il provino, ha già indicato quale potrebbe essere il suo ruolo in campo: "Mi piace giocare come ala, meglio a sinistra, per sfruttare la mia forza e la mia velocità. Se mi manca l'atletica? Mi manca la competizione, ma non l'atletica". Insomma, il giamaicano, 31 anni, è davvero intenzionato a dare il 100% per convincere il Borussia Dortmund a concedergli una chance per realizzare quello che, una volta smesso di fare l'atleta professionista, è diventato il suo grande sogno, ossia diventare un giocatore di calcio professionista. A febbraio, lo stesso giamaicano, aveva annunciato l'accordo con un club calcistico ma, in realtà, si trattava della sua decisione di partecipare ad una gara amichevole benefica, in programma, il prossimo 10 giugno, all'Old Trafford. In quell'occasione indosserà la casacca del Soccer Aid per l'Unicef. Tuttavia, nell'immediato, il sogno è poter giocare con la casacca del Borussia Dortmund. Venerdì capiremo se Bolt ha davvero delle possibilità per provare a “trasformarsi” in un calciatore.

SPORTAL.IT | 22-03-2018 08:15

Bolt, ufficiale il provino col Borussia: 'Sono un'ala' Fonte: Getty Images

SPORT TREND