,,
Virgilio Sport SPORT

Botta e risposta social tra l'agente del rossonero e i tifosi

Tra Instagram e Facebook si consuma una lite in casa Milan

Nuova battaglia social in casa Milan, stavolta tra l’agente di un rossonero e tanti tifosi del Diavolo. Gianluca Di Domenico, procuratore del difensore Ricardo Rodriguez, è intervenuto su Instagram per difendere il proprio assistito, tra i più bersagliati allo stadio e sulle piattaforme social da parte dei tifosi milanisti per il suo scarso rendimento in campo. 

LA DIFESA DELL’AGENTE. Di Domenico s’è speso in un lungo commento in favore di Rodriguez, giocatore che in rossonero non ha mantenuto le attese: arrivato nel 2017 dal Wolfsburg quando sembrava stesse per diventare uno dei migliori terzini sinistri d’Europa, lo svizzero ha faticato addirittura ad imporsi come titolare nel Milan mediocre degli ultimi anni. 

“Un grande uomo e un grande campione – ha scritto Di Domenico su Instagram – Chi ti conosce ti rispetta, non ti curare di chi non ti rispetta senza conoscerti”. 

L’agente ha poi citato qualche cifra della carriera di Rodriguez. “Le statistiche parlano per te: 40 gol in carriera, 2 mondiali, 1 europeo, 70 partite con la nazionale svizzera; presenze in Champions ed Europa League. In Germania 150 partite di Bundesliga, nel Milan sei sempre stato un vero professionista a disposizione della squadra, mai una virgola fuori luogo”. 

Infine la chiusura che sembra quasi un invito al popolo rossonero. “Non meriti nessun insulto – scrive Di Domenico -, perché sei sempre stato corretto e hai sempre dato tutto per il Milan! #NeverGiveUp”.

LA RISPOSTA DEI TIFOSI. Naturalmente il post ha scatenato le reazioni inviperite dei milanisti. “Sarà anche un professionista esemplare – ha scritto Mauro in uno dei commenti -, però è anche un giocatore molto scarso, per cui nessun insulto, ma cerca a gennaio di levarti dalle scatole!”. 

“Si ma ditegli che oggi un esterno fa tutta la fascia e non solo la fase difensiva – aggiunge Alessandro – Lui non arriva mai sul fondo per mettere palloni in mezzo…di conseguenza non segna mai e non fa assist… Non ci si può limitare a stare lì in posizione a fare il compitino”. 

Edoardo manifesta tutta la sua delusione: “Ehhhh soprattutto un cecchino, l’avevano dipinto come un calcia punizioni infallibile, rigorista straordinario, fiuto del goal, terzino di spinta io non ho visto nulla di tutto ciò…”. 

Paolo, anch’egli deluso da Rodriguez, gli riconosce almeno un comportamento esemplare dentro e fuori dal campo: “Da lui mi aspettavo molto di più, come terzino preferisco Hernandez. Però stimo l’uomo, mai sopra le righe, gran professionista”. Sulla stessa lunghezza d’onda Nico: “Professionista serio,mai una parola è sempre a disposizione… Ma scarso davvero”.  

SPORTEVAI | 18-11-2019 10:21

Botta e risposta social tra l'agente del rossonero e i tifosi Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...