,,
Virgilio Sport SPORT

Brasile-Argentina, infuria la polemica: pesanti accuse contro Messi

"Condiziona gli arbitri" ha dichiarato Thiago Silva. "E' un simulatore" ha aggiunto Tite.

A quasi ventiquattr'ore di distanza dalla vittoria dell'Argentina sul Brasile nell'amichevole giocata a Riyad, in Arabia Saudita, scoppia la polemica tra Leo Messi, autore del gol decisivo, e la selezione verdeoro, che lo ha accusato di "giocare sporco" per ottenere fischi arbitrali a favore. "E' ammirato da tutti, arbitri inclusi" è stata la pesante dichiarazione rilasciata dal capitano della Seleçao, Thiago Silva, riportata dal quotidiano spagnolo 'Marca'.

"Beneficia dell'ammirazione che tutti hanno nei suoi confronti per fare e disfare, condizionando le decisioni dei direttori di gara – ha detto l'ex centrale del Milan, attualmente al Paris Saint Germain -. È così che controlla il gioco. In due occasioni ha commesso fallo e l'arbitro non ha fatto nulla".

"Messi andava dall'arbitro a muso duro, eppure quest'ultimo continuava a ridere – ha proseguito Thiago Silva nel suo sfogo riportato dalla testata iberica -. Io credo che si debba mettere da parte l'ammirazione quando si è protagonisti di una partita".

Anche Tite, allenatore della nazionale brasiliana, ha puntato il dito contro il fuoriclasse argentino, accusandolo di aver indotto l'arbitro all'errore nell'occasione rivelatasi decisiva nel match, il calcio di rigore sbagliato in un primo tempo, e convertito in gol sulla respinta di Alisson: "Mi sono solo lamentato perché secondo me avrebbe dovuto essere ammonito per simulazione – ha detto Tite -. Mi ha detto di stare zitto e io gli ho detto lo stesso".

"Non voglio creare problemi, ma in queste partite ci vuole un grande arbitro. Quella era una simulazione da cartellino e io avevo ragione a protestare e lamentarmi” ha aggiunto il commissario tecnico verdeoro, criticando l'operato dell'arbitro, il neozelandese Matthew Conger.

Commentando il contatto, Messi aveva dichiarato a fine match: “Ad essere sincero, non so se sono stato toccato. Forse sono caduto un po’ per inerzia, il contatto c'è però. Non so se sia stato decisivo e neanche se sia stato dentro o fuori dall’area di rigore, questo è l'unico dubbio".

SPORTAL.IT | 16-11-2019 16:39

Brasile-Argentina, infuria la polemica: pesanti accuse contro Messi Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...