,,
Virgilio Sport SPORT

Brescia, è esploso il caso Balotelli: caos in allenamento

L'attaccante è stato allontanato dal campo di allenamento da Grosso.

Scoppia il caso Mario Balotelli a Brescia. Secondo quanto riporta BresciaOggi, l’attaccante delle Rondinelle è stato allontanato dal campo di allenamento durante la seduta di giovedì, dall’allenatore Fabio Grosso.

Durante un’esercitazione è esplosa la tensione, e SuperMario, apparso svogliato, è stato invitato a lasciare il campo dal tecnico del Brescia, subentrato da inizio novembre all’esonerato Eugenio Corini. 

“Mario vai, Mario vai!”, le urla di Grosso: l’ex attaccante di Inter e Milan si è diretto a testa bassa verso gli spogliatoi, poi ha lasciato in tutta fretta con la propria auto il centro sportivo di Torbole Casaglia, mentre i compagni erano ancora in campo ad allenarsi.

Questa la versione del club, per voce del nuovo addetto stampa Matteo Cavazzuti: “Balotelli è stato sostituito da Grosso durante le prove tattiche della partitella e ha raggiunto anzitempo gli spogliatoi”. Nessuna spiegazione sul perché Balotelli abbia lasciato il Centro con la seduta ancora in corso.

Non è certo iniziata nel migliore dei modi l’esperienza di Balotelli nella squadra della sua città d’adozione: l’ex Azzurro ha disputato 7 partite, andando a segno due volte, e a Verona è stato vittima di cori razzisti da parte di alcuni tifosi. Il Brescia non ha ancora vinto con SuperMario in campo.

Solo mercoledì Mancini si diceva ancora possibilista su un possibile ritorno di Balotelli in Nazionale in vista degli Europei: “Balotelli in Azzurro? Mancano ancora sei mesi…”.

SPORTAL.IT | 21-11-2019 17:57

Brescia, è esploso il caso Balotelli: caos in allenamento Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...