Virgilio Sport

Brienza: "Attenti a Brescia, ci fa giocare male"

"Dobbiamo prendere le cose positive dimostrate nel derby con Milano".

05-04-2019 13:31

Brienza: "Attenti a Brescia, ci fa giocare male" Fonte: 123RF

Il coach di Cantù Nicola Brienza ha presentato la partita contro Brescia: “Domenica giochiamo contro Brescia, una nostra diretta concorrente nel ranking e per i playoff. È una squadra molto tecnica e complicata da affrontare a livello tattico, per le zone e per i cambi che fanno durante la singola gara. Il loro primo obiettivo è quello di provare a far giocare male gli avversari, o meglio, provano a togliere le prime opzioni e i giochi della squadra avversaria, cercando di rallentarle molto il ritmo. Quello della Leonessa è un roster che, rispetto ad inizio stagione, è cambiato tanto. Per scelta hanno deciso di limitare un pochino le proprie rotazioni e finora la cosa sta pagando”.

“Hanno un roster composto da italiani di riferimento come Luca Vitali, Awudu Abass, Brian Sacchetti e Andrea Zerini, tutti giocatori molto “sgamati”, oltre ovviamente a David Moss, giocatore di esperienza e qualità. Le loro vittorie passano poi molto dalle prestazioni individuali di Jared Cunningham e Jordan Hamilton, due americani di grande talento, in grado di risolvere una partita con un tiro creato dal nulla. E ne sappiamo qualcosa per la gara di andata, dove Hamilton fece una partita importante. Dovremo essere bravi a capire come andare e dove andare ad attaccare Brescia”.

“Dobbiamo prendere le cose positive dimostrate nel derby con Milano, cercando di trasferirle per la prossima sfida casalinga. Una partita a cui teniamo molto e dove probabilmente avremo anche pressioni diverse rispetto alla gara del Forum, dove ci tenevamo a fare una bella prestazione ma dove non avevamo di certo pressioni sotto il profilo del risultato”.

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...