SPORT

  1. Home
  2. CALCIO
  3. SERIE A

Brutta disavventura per Javier Zanetti

Il tutto è avvenuto nel locale di proprietà del vicepresidente nerazzurro.

Brutta disavventura per Javier Zanetti.

Lo storico difensore argentino e attuale vicepresidente dei nerazzurri è proprietario di un locale nel centro di Milano, il ‘Botinero’: l’attività, aperta da Zanetti ed Esteban Cambiasso mentre giocavano nell’Inter, ha un arredamento dedicato allo sport con maglie e cimeli in esposizione.

Proprio nel locale gestito dalla bandiera interista, si è consumato un furto con protagonista un georgiano di 40 anni.

Al termine della serata, approfittando di un momento di confusione e con la scusa di recarsi al bagno, l’uomo si è avvicinato alla cassa e ha sfilato 180 euro.

Il tutto non è però passato inosservato ad un cameriere del locale, che stupito dalla velocità con cui il georgiano ha guadagnato l’uscita, ha iniziato a rincorrere il 40enne che è stato bloccato qualche metro più avanti anche grazie all’aiuto di alcuni passanti.

Una spiacevole disavventura per Javier Zanetti proprio nella settimana che conduce al derby di domenica sera tra Milan ed Inter, una sfida che ha per molti anni visto protagonista l’argentino.

In qualità di vicepresidente dei nerazzurri, Zanetti ha voluto alzare la tensione in vista della gara con la squadra di Montella: “Vincere contro il Milan ci porterebbe fuori dal gruppone e sarebbe un primo importante strappo per il nostro obiettivo, che dobbiamo assolutamente raggiungere, perchè questo club deve giocare in Champions League”.

Sempre alla Gazzetta dello Sport, il 44enne dirigente nerazzurro ha ribadito grande fiducia in Luciano Spalletti: “”E’ molto preparato e dice le cose in faccia alla squadra, guarda sempre tutti negli occhi, e i giocatori lo seguono ciecamente perchè è un genio e ha uno staff di altissimo livello. Sappiamo di avere una grande squadra e siamo pronti a tornare ad altissimi livelli e la presenza di Suning è una garanzia”.

SPORTAL | 11-10-2017 20:50

Brutta disavventura per Javier Zanetti Fonte: Getty Images

TAG:

SPORT TREND