,,
Virgilio Sport SPORT

Bucchioni: Ecco perché Agnelli sta cambiando idea su Allegri

Resta incertezza sulla panchina della Juve per il prossimo anno

Ufficiale qualche settimana fa, probabilissimo la settimana scorsa, sempre più incerto col passar dei giorni. Il rinnovo di Allegri con la Juventus si sta tingendo di giallo: sarà ancora lui l’allenatore bianconero l’anno prossimo? Quella che sembrava una formalità sta diventando un piccolo mistero, almeno secondo Enzo Bucchioni. La firma de La Nazione osserva come Agnelli in questi ultimi giorni sia assalito dai dubbi, tanto che l’annunciato incontro col tecnico continua a slittare. Cosa sta facendo tentennare il presidente della Signora? Lo stesso Agnelli a caldo, dopo il ko con l’Ajax, aveva parlato di matrimonio destinato a continuare, confermando le parole di Allegri ma qualcosa è cambiato.

LA RIFLESSIONE – Su Tmw Bucchioni scrive: “La sensazione è che il presidente della Juventus stia riflettendo e non sia così convinto di continuare con Allegri per il sesto anno consecutivo”. C’è un altro aspetto che potrebbe essere decisivo. A far traballare ogni certezza sono state le gare di semifinale di Champions. Vedere giocare così bene tutte e quattro le squadre rimaste in lizza, anche quel Liverpool sconfitto 3-0 a Barcellona ma capace di dare spettacolo, ha insinuato dubbi profondi: “I dubbi di Agnelli devono essere stati ingigantiti anche dalle partite di Champions. Più si vedono squadre come il Liverpool o il Tottenham, oltre alla solita Ajax, ma anche l’Arsenal in Europa League e altre formazioni, più crescono i dubbi. Dopo cinque anni è ancora davvero Allegri l’allenatore giusto per riprovare a vincere la Champions? Credo che Agnelli, in cuor suo, a questa domanda non abbia ancora dato una risposta….Se Agnelli fosse davvero convinto l’incontro che avrebbe dovuto esserci già in questa settimana ci sarebbe già stato e sarebbe stato ridotto a una pura formalità. Gatta ci cova”.

LE SCELTE – Ballano ancora pertanto i nomi di Deschamps, Conte, Guardiola e Pochettino. Il domino delle panchine ancora deve iniziare e chissà che non sia proprio la Juve a farlo partire, giacchè la panchina bianconera è sicuramente la più appetibile tra tutte quelle di serie A. E a conferma che anche Allegri non sia più così sicuro di rimanere, Bucchioni aggiunge: “Sul taccuino dei dubbi va annotato anche il nervosismo dell’allenatore juventino con Adani, un’altra cosa sulla quale riflettere. E anche se Allegri ha ragione nel non volere lezioncine dai professorini, una reazione del genere non viene per caso. Il nervo è scoperto”.

SPORTEVAI | 03-05-2019 08:47

Bucchioni: Ecco perché Agnelli sta cambiando idea su Allegri Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...