,,
Virgilio Sport SPORT

Bufera dopo la frase su Allegri, Civoli fa chiarezza

"Sui social si legge di tutto, ma la mia frase è stata fraintesa".

“Questa sera ha perso tutto il nostro calcio, ha perso anche Massimiliano Allegri“.

Questa frase pronunciata da Marco Civoli dopo Italia-Svezia ha alzato un polverone, facendo infuriare soprattutto i tifosi juventini.

“Non è stato assolutamente un attacco: ho semplicemente usato un paradosso per far passare il messaggio che abbiamo perso tutti quanti, anche i più bravi”, ha spiegato il telecronista Rai, che si era così espresso nel post partita sulla tv di stato.

“Sui social si legge di tutto – ha aggiunto Civoli -, ma la mia frase è stata fraintesa. Perché mi è venuto in mente Allegri? Perché è quello che sta vincendo di più, è tra i più bravi in circolazione e rappresenta l’apice del movimento. Mi dispiace che sia passato un concetto sbagliato, che non penso assolutamente”.

“Non ho detto che Allegri è un delinquente, ma mi sembra di essere passato come tale. Avrei potuto citare Sarri, Spalletti, o qualsiasi altro tecnico, ma in quella frazione di secondo ho pensato al numero 1, e ho citato lui, che stimo molto. Lo ribadisco: era solo un modo forte per dire che hanno perso tutti, anche i migliori”.

“Ci siamo trovati inaspettatamente a commentare a caldo un disastro epocale, provando a riordinare le idee su quando successo e su quanto accadrà. Siamo arrivati al punto più basso, ma l’Italia può e deve ripartire: fortunatamente il nostro calcio è ricco di eccellenze, proprio come Allegri…”, ha concluso alla Gazzetta dello Sport il popolare giornalista, la cui voce rievoca dolci ricordi.

Fu lui infatti a commentare il trionfo degli Azzurri di Marcello Lippi ai Mondiali di Germania 2006, con una frase entrata nell’immaginario collettivo (“Il cielo è azzurro sopra Berlino”) pronunciata al termine della finale con la Francia.

SPORTAL.IT | 16-11-2017 18:00

Bufera dopo la frase su Allegri, Civoli fa chiarezza Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...