SPORT
  1. Home
  2. CALCIO
  3. CHAMPIONS LEAGUE

Bufera sulla Champions, spunta una sospetta combine

'L'Equipe' riporta la notizia di un'inchiesta sulla partita tra il Paris Saint-Germain e la Stella Rossa giocata il 3 ottobre.

La Champions League edizione 2018-2019 è appena partita, ma già si trova in mezzo a una bufera. Per il momento solo potenziale e mediatica, ma di cui comunque avrebbero voluto tutti fare a meno, dai vertici dell’Uefa fino ai club interessati da un presunto caso di corruzione. La partita in questione è quella tra Paris Saint-Germain e Stella Rossa, valida per il girone C e giocata lo scorso 3 ottobre. Secondo quanto riporta 'L'Equipe' la gara, finita 6-1 con tripletta di Neymar e reti di Cavani, Mbappé e Di Maria, è nel mirino dell’Uefa e degli inquirenti francesi che hanno aperto un’indagine per “frode aggravata e corruzione sportiva”. 

Tutto nasce da una segnalazione arrivata prima della gara ai vertici dell’Uefa, arrivata da un informatore anonimo, ma ritenuto attendibile, riguardante un dirigente del club serbo che, coinvolgendo diversi giocatori della propria squadra scesi in campo da titolari, avrebbe puntato tra i tre e i cinque milioni di euro su una sconfitta della sua squadra con cinque reti di scarto, risultato poi puntualmente verificatosi. Avendo ricevuto la segnalazione prima della partita l’Uefa aveva allertato le autorità francesi, ma gli inquirenti, pur monitorando la gara, non sono riusciti a fermare il dirigente prima che questo incassasse la vincita, pari a quanto pare a quasi il doppio della cifra giocata.

Nella presunta truffa non sarebbe coinvolto in alcun modo il Psg: il dirigente della Stella Rossa avrebbe dovuto incontrare il presidente del club francese, Nasser Al Khelaifi, ma l’incontro non c’è stato e il Psg ha preso le distanze “indignato” ricordando l’impegno del club per difendere “l’integrità dello sport”.

Anche da Belgrado piovono smentite, da parte del presidente onorario Dragan Dzajic, e pure 'L’Equipe', parlando del caso, non esclude l’ipotesi che possa trattarsi di un tentativo di destabilizzazione ai danni della Stella Rossa alla luce del fatto che l’Autorità francese dei giochi online non ha rilevato alcuna anomalia sul flusso delle scommesse. Paris Saint-Germain e Stella Rossa sono inserite nel girone del Napoli, completato dal Liverpool. I francesi sfideranno la squadra di Ancelotti il 24 ottobre al “Parco dei Principi” e il 6 novembre al “San Paolo”.
 

SPORTAL.IT | 12-10-2018 21:50

Bufera sulla Champions, spunta una sospetta combine Fonte: Getty Images

SPORT TREND