SPORT

SQUADRE DI SERIE A

  1. Home
  2. CALCIOMERCATO

Buffon ha parlato ancora: il futuro resta un enigma

Il portiere della Juventus non ha ancora sciolto le riserve.

Gianluigi Buffon è tornato a parlare del suo futuro senza però sbilanciarsi.

Il numero uno della Juventus ha espresso le sue sensazioni: “Finché ho voglia di soffrire, di combattere, andrò avanti – le sue parole nel corso di un evento -. Dovrò capire, insieme alla società, a che livello di energie sarò e se potrò continuare oppure no”.

L’enigma quindi non è ancora risolto: “Dopo la passione che mi ha motivato nei primi anni mi sono posto l’obiettivo della sfida, di combattere per un obiettivo sempre più grande – ha continuato -. La cosa che mi fa stare sereno è il fatto che, qualunque sia il mio futuro, mi sento molto tranquillo e gratificato per quello che è stata la mia carriera e per quello che penso di aver dato al Parma, alla Juve, alla Nazionale, al calcio. E di averlo fatto con estrema serietà e altruismo, mettendo davanti il bene del gruppo”.

Quel che è certo è che Buffon verrà convocato da Di Biagio in occasione delle prossime due amichevoli che l’Italia dovrà disputare contro Inghilterra e Argentina. Due gare che saranno fondamentali per porre le basi della Nazionale del futuro soprattutto per l’ex ct dell’Under 2 che vorrebbe guadagnarsi la conferma sulla panchina allontanando le voci che vorrebbero Costacurta e Conte pronte a prenderne le redini in vista del debutto in Nations League previsto per settembre.

Proprio Di Biagio nel corso di una intervista rilasciata a Rai2 nel  corso del programma ‘Il Sabato della Ds’ ha ribadito l’importanza dell’ex numero uno del Parma: “Io non sto facendo nessun favore a Buffon. Buffon mi serve in campo, perché e’ un grande portiere. Poi se non dovesse giocare mi servirà per quello che rappresenta fuori dal campo. I giocatori non sono tutti uguali, l’allenatore che lo dice non afferma la verità. Buffon non è uno come gli altri”.

SPORTAL.IT | 12-03-2018 21:45

Buffon ha parlato ancora: il futuro resta un enigma Fonte: Getty Images

SPORT TREND