,,

Virgilio Sport SPORT

Cafu nei guai: è pieno di debiti

"E' un mio problema personale"., spiega il brasiliano, ex Roma e Milan.

Il suo palmares è impressionante. Tra i tanti trofei alzati al cielo, brillano due titoli di Campione del Mondo con il Brasile (1994 e 2002). Ha vinto una Champions League con il Milan (2007) e pure due tricolori, con Roma (2000/01) e Milan (2003/04). In Italia, ha giocato per 11 stagioni, indossando le casacche di Roma (dal 1997 al 2003) e Milan (dal 2003 al 2008).

Scelto come ambasciatore del Brasile ai prossimi Mondiali in programma in Qatar (2022), Cafu, soprannominato il Pendolino per la sua incredibile capacità di “fare la fascia” senza fermarsi mai, starebbe attraversando un momento difficilissimo a livello economico. L’ex capitano della Seleçao sarebbe nei guai. I debiti l’avrebbero travolto, obbligandolo a cedere alcune sue proprietà per provare a rimettersi in sesto.

Il motivo? I problemi economici legati alla Capi Penta International Player, azienda di procuratori sportivi di proprietà del 49enne ex rossonero e giallorosso, oltre che della moglie Regina. Secondo il quotidiano brasiliano Folha de Sao Paulo, Cafu sarebbe stato costretto, da un tribunale brasiliano, a cedere cinque proprietà personali per far fronte ai tantissimi debiti accumulati (oltre al pignoramento di altre 15 priorità a garanzia).

E’ un mio problema personale. Posso dare i miei immobili, la mia macchina, la mia casa, posso dare quello che voglio per pagare i debiti”, le parole dello stesso Cafu sull’intricata e complicata vicenda. Una situazione che potrebbe avere clamorosi sviluppi nel giro di breve tempo. Una brutta disavventura per un’icona del calcio mondiale, legatissimo al calcio italiano.

SPORTAL.IT | 16-07-2019 09:42

Cafu nei guai: è pieno di debiti Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...