,,
Virgilio Sport SPORT

Cagliari, Zenga saluta con una frecciata

Il tecnico chiude la sua esperienza con il club sardo: "Clausola di contratto quasi impossibile da raggiungere".

Walter Zenga saluta ufficialmente il Cagliari. Dopo soltanto tredici partite sulla panchina dei sardi, il tecnico milanese non è stato confermato dal presidente Giulini, che ha deciso di ripartire da un altro allenatore: in pole c’è Di Francesco.

Intervistato da ‘Sky Sport’, Zenga ha lanciato una frecciata, sostenendo di non avere rimpianti per il lavoro svolto in Sardegna: “E’ nel diritto di qualsiasi presidente cambiare. Se ha deciso così ha avuto buoni motivi per farlo. Io non ho niente da rimproverarmi. Era complicato fare di più. L’unico nostro ‘difetto’ è stato quello di fare subito dieci punti, mettendoci in una posizione tranquilla. E’ stata un’esperienza che porterò con me”.

“Forse ho commesso un errore, quello di aver accettato un contratto fino a giugno con una clausola, quella del raggiungimento del settimo posto, quasi impossibile da raggiungere” ha poi aggiunto l’ormai ex tecnico dei rossoblù.

OMNISPORT | 02-08-2020 11:12

Cagliari, Zenga saluta con una frecciata Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...