,,
Virgilio Sport SPORT

Calaiò è pronto per un'altra promozione

L'attaccante del Parma, la cui squalifica terminerà il 31 dicembre, può ripartire dalla Serie C.

Il conto alla rovescia sta per finire. Ed Emanuele Calaiò vede vicino il ritorno in campo. Squalificato per sei mesi nel processo per il tentato illecito della partita tra Spezia e Parma, che ha spalancato ai crociati, assolti in sede processuale, le porte del ritorno in Serie A, l’attaccante siciliano potrà tornare a giocare a partire dal 1° gennaio 2019.

La permanenza a Parma sembra uno scenario poco probabile, ma gli estimatori per l’attaccante palermitano classe ’83 non mancano e arrivano anche dalla propria terra d’origine. Secondo quanto riporta 'Radio Cuore', infatti, il Trapani del tecnico Vincenzo Italiano, rivelazione del primo scorcio di stagione nel girone C di Serie C, starebbe pensando proprio a Calaiò per rinforzare l’attacco in vista della volata per la promozione.

A favorire l’eventuale affare i buoni rapporti tra le due società: il ds del Parma è infatti Daniele Faggiano, artefice della scalata del Trapani dalla Lega Pro alle soglie della Serie A, mentre l’omologo granata è Raffaele Rubino, ex collaboratore dello stesso Faggiano a Parma. A Trapani Calaiò potrebbe ritrovare il vecchio compagno a Parma Ciccio Corapi e coprire il vuoto che potrebbe lasciare un altro ex crociato, Felice Evacuo, tentato di tornare ad Avellino per aiutare i neroverdi a tornare in C dopo il fallimento che li ha costretti a ripartire dalla D.
 

SPORTAL.IT | 17-11-2018 21:50

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...