,,
Virgilio Sport SPORT

Malore per Gigi Simoni, è grave. Tutto il calcio con lui

L'ex allenatore dell'Inter ricoverato in gravi condizioni per un malore.

Ore d’ansia per Gigi Simoni. L’ex allenatore, tra le altre, di Inter, Cremonese e Torino è ricoverato in gravi condizioni nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Cisanello di Pisa a causa di un malore accusato durante la mattinata di sabato nella propria abitazione di San Piero a Grado, in provincia di Pisa.

La situazione clinica è costantemente monitorata dai sanitari, ma le condizioni di Simoni sono definite molto critiche. Al capezzale del tecnico ci sono i familiari e i parenti più stretti.

Nato a Crevalcore il 22 gennaio 1929, Simoni è uno dei tecnici più conosciuti del panorama italiano. Lunghissimo il suo percorso in panchina, iniziato nel 1975 dopo la fine della carriera da giocatore e sviluppatosi fino al 2012. Da calciatore Simoni ha militato nel Torino, nella Juventus, nel Napoli, club con cui ha vinto una Coppa Italia nel 1962, nel Mantova e nel Brescia, oltre che nel Genoa.

I passaggi più importanti da tecnico sono stati proprio al Genoa, club portato in Serie A nel 1976, alla Cremonese e all’Inter. In grigiorosso Simoni ritornò agli onori delle cronache riaccendendo una carriera che sembrava essere in declino: promozione in A nel 1996, storica vittoria nel Torneo Anglo-Italiano con finale giocata a Wembley il 1993 e vinta ai danni del Derby County, e poi due salvezze. La consacrazione avvenne a 55 anni sulla panchina dell’Inter, condotta al secondo posto nella stagione 1997-’98, quella dei veleni arbitrali con la Juventus per il famoso contatto tra Iuliano e Ronaldo che l’arbitro Ceccarini non ritenne meritevole del calcio di rigore, e il trionfo in Coppa Uefa nella finale di Parigi contro la Lazio, peraltro un’altra delle squadre allenate da Simoni, battuta 3-0.

L’ultimo incarico al Gubbio nel 2012, poi il ritorno a Cremona nel 2013 come direttore tecnico e il ritiro definitivo dal mondo del calcio.

Sui social le manifestazioni d’incoraggiamento e d’affetto nei confronti dell’ex tecnico dell’Inter sono migliaia. Definito il “tecnico gentiluomo” da tanti tifosi, avversari e non, Simoni ha lasciato un grande ricordo per il suo comportamento in campo e fuori dal campo.

SPORTAL.IT | 22-06-2019 18:44

Malore per Gigi Simoni, è grave. Tutto il calcio con lui Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...