,,
Virgilio Sport SPORT

Calvario finito: Giuseppe Rossi torna in campo in Italia

Pepito si candida dopo il lungo stop per infortunio.

Quattro infortuni al legamento crociato, cinque operazioni al ginocchio. Altri giocatori avrebbero appeso gli scarpini al chiodo da tempo, ma non Giuseppe Rossi, lo sfortunatissimo campione di cristallo, fuoriclasse mancato a causa della sua perenne fragilità fisica che gli ha compromesso buona parte della sua carriera.

A 30 anni Pepito, ora svincolato, prova l’ennesimo ritorno in campo, in Italia: “Sono passati sei mesi dall’infortunio e mi sento benissimo, mi sto allenando dopo il lungo stop per la rottura del crociato anteriore rimediata col Celta Vigo e sono in attesa di una squadra”.

L’ex punta azzurra, che nonostante i tanti stop ha collezionato 30 presenze in Nazionale, impreziosite da 7 reti, è corteggiata da tanti club iberici ma vuole la serie A: “Il mio desiderio è quello di tornare in Italia. Stiamo cercando di lavorare su questo fronte e vedremo cosa ne esce”, ha confessato a Sky.

Rossi è stato accostato alcuni giorni fa al Chievo, che potrebbe farsi avanti nel caso di un addio anticipato di Roberto Inglese in direzione Napoli.

Proprio agli azzurri Pepito fa gli applausi più calorosi: “Il gol di Mertens è uno di quelli che piacciono a me. Il tocco sul lancio lungo è stato fantastico e poi l’ha messa sotto l’incrocio. Il Napoli gioca il miglior calcio anche in Europa, è una gioia vederli giocare ed è normale che mi piacerebbe giocare in una squadra del genere. Ma sono ben messi lì davanti, hanno qualità, fanno divertire i tifosi”.

L’infortunio del romanista Karsdorp è molto simile ai tanti che ha subito nel corso della carriera: “Un infortunio grave come la rottura del legamento crociato è una bella battaglia mentale, ma credo che tutti noi calciatori a livello psicologico siamo forti e sono sicuro Karsdorp recupererà al meglio”.

 

SPORTAL.IT | 26-10-2017 21:41

Calvario finito: Giuseppe Rossi torna in campo in Italia Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...