,,
Virgilio Sport SPORT

Cambiasso, frecciata alla Juventus di Cristiano Ronaldo

"Non ci sta il paragone con l'Inter del Triplete".

Esteban Cambiasso, grande ex centrocampista dell’Inter, non considera corretto paragonare la Juventus attuale ai nerazzurri del Triplete del 2010.

In un’intervista a Sky il Cuchu si è così espresso sull’argomento, non senza punzecchiare i bianconeri: “Il nostro era un gruppo senza la stella. Non abbiamo mai dovuto rimontare e non abbiamo dovuto prendere un Messi o un Cristiano Ronaldo per vincere tutto. Questi due sono giocatori unici, giocatori che fanno la differenza”, ha spiegato l’argentino.

“Noi, ad esempio, avevamo uno come Samuel Eto’o, che veniva dal Triplete col Barcellona. Qual è stato il momento della svolta nel 2010? A differenza della Juve non abbiamo fatto rimonte come quella contro l’Atletico Madrid, ma l’aver passato gli ottavi col Chelsea ci ha dato consapevolezza. Il parallelismo tra noi e la Juve non ci sta”. I nerazzurri, guidati da Mourinho, vinsero serie A, Coppa Italia e Champions nella stessa stagione: un’impresa ancora ineguagliata. Cambiasso ha poi rivelato: “Ho visto scendere dal pullman i giocatori bianconeri, ho notato i loro sguardi e ho pensato subito ‘Questi sono difficili da battere'”.

L’ex terzino della Juventus Patrice Evra ha svelato sui suoi profili social un gustoso retroscena sulla miracolosa rimonta della Juventus contro l’Atletico Madrid nella partita di martedì sera. L’ex esterno bianconero, compagno di squadra di Cristiano Ronaldo ai tempi del Manchester United, ha pubblicato su Instagram uno scambio di messaggi avvenuto tra lui e il fuoriclasse della Juventus i giorni precedenti alla sfida dell’Allianz Stadium.

“Conto su di te per il ritorno! Non ho mai dubitato di te, la gente mi uccide se tu o la Juve perdete”, gli aveva scritto Evra. Questa la risposta, ultra ottimistica, di CR7: “Lo so. Ma passeremo fratello. In casa li schiantiamo”.

SPORTAL.IT | 14-03-2019 16:30

Cambiasso, frecciata alla Juventus di Cristiano Ronaldo Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...