,,
Virgilio Sport SPORT

Cantù ferma la rincorsa di Avellino

Prezioso successo per i brianzoli che stoppano a cinque la serie di vittorie consecutive della squadra di Vucinic.

Si ferma a cinque vittorie consecutive la corsa della Sidigas Avellino. Gli irpini pagano le pesanti assenze (Green, Nichols, Costello e N’Diaye) e vengono sconfitti piuttosto nettamente (83-73) sul campo di una brillante Acqua San Bernardo Cantù. La squadra di Pashutin comanda sin dai primi secondi di gioco ed è sempre davanti, molto spesso in doppia cifra di vantaggio, trascinata da uno spettacolare Gaines e da percentuali importanti dall’arco. Gli ospiti provano a rientrare alcune volte, ma ci sono poche alternative e, nel quarto periodo, si fa sentire anche la stanchezza.

Parte fortissimo la squadra di casa, guidata da un Gaines perfetto al tiro: l’americano firma il primo allungo con due triple, poi porta i brianzoli in doppia cifra di vantaggio (15-4 al 6’), per l’entusiasmo del pubblico del PalaDesio. Gli irpini si aggrappano al gioco vicino a canestro di Young per riavvicinarsi, fino al -4, con qualche azione ispirata anche di Sykes, però si scaldano Udanoh e Tassone per riportare l’Acqua San Bernardo in controllo del match, fino al nuovo +11 (34-23 al 18’), con il bersaglio di Jefferson.

Un distacco mantenuto anche all’intervallo lungo, prima dell’ennesimo canestro pesante firmato Gaines, con cui Cantù aggiorna il massimo vantaggio sul +14. La Sidigas non molla, trova un parziale di 8-0 sulle ali di Filloy e ritorna in partita, sprecando però i palloni per riaprire completamente tutto e fallendo tre tiri aperti dall’arco. Il solito Gaines punisce sulla sirena del terzo quarto per la nuova doppia cifra di vantaggio, Blakes dice +13 in avvio di quarto periodo e Jefferson mette la parola fine, nonostante l'orgoglio irpino. Per i brianzoli due punti per uscire dalla zona calda.

Articolo in collaborazione con Basketissimo.com
 

SPORTAL.IT | 19-01-2019 23:00

Cantù ferma la rincorsa di Avellino Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...